Massimo Dagioni alla Saugella Monza

Sarà Massimo Dagioni l’allenatore della Saugella Monza per la stagione 2019/2020. Nato a Roma, classe ’66, Dagioni torna al Consorzio Vero Volley dopo una sola stagione di assenza, rientrando in quella che era stata la sua casa dal 2015 al 2018 quando aveva ricoperto per due annate sportive il ruolo di assistente allenatore della Vero Volley Monza in SuperLega maschile, di cui una con Miguel Àngel Falasca come primo allenatore, e una come tecnico dell’Under 18 e Serie B2 femminile. Reduce dalla vittoria dello Scudetto in Tunisia e della coppa nazionale con lo Sfax, che ha guidato al titolo dopo sette anni, il nuovo allenatore della Saugella è pronto a confrontarsi nuovamente con il massimo campionato italiano femminile.

Dichiarazioni

“E’ una grande emozione per me tornare al Consorzio Vero Volley –. Lo ha detto l’allenatore della Saugella Monza, Massimo Dagioni -. Non posso che esprimere la massima gratitudine al presidente, Alessandra Marzari, e al direttore sportivo, Claudio Bonati, per questa chiamata. Nonostante sia stato lontano da Monza per una sola stagione, non mi sono mai sentito fuori dal Vero Volley. La società ha allestito un roster molto competitivo e questo mi motiva ulteriormente a dare il massimo mettendomi al servizio della squadra. Il campionato? Servirà un impegno ed un coinvolgimento totale nel lavoro. Il livello è cresciuto tantissimo sia come competitività delle squadre che come ascesa del movimento in senso assoluto. Rappresentare questi colori in Serie A1 è per me qualcosa di assolutamente straordinario”.

Massimo Dagioni, carriera

Romano, classe ’66, Massimo Dagioni è stato dal 1998 al 2004 il vice di Giampaolo Montali. Ha conquistato una Coppa Cev e uno Scudetto (Roma Volley nella stagione 1999/2000) e un oro (Europei 2003), due argenti (Olimpiadi Atene 2004 e World League 2004) e un bronzo (World League 2003) con la Nazionale maggiore maschile. Dopo le esperienze di Cagliari e Verona come primo allenatore in A1, Dagioni viene ingaggiato da Taviano in A2 nel 2007-2008. La stagione successiva si trasferisce a Castellana Grotte, poi Reggio Emilia dove rimane per due stagioni, fino all’approdo, nuovamente nel ruolo di secondo, questa volta nel femminile, prima a Pesaro, nel 2011/2012, al fianco di Pedullà, dove vince la Supercoppa Italiana, e poi a Busto Arsizio per due stagioni, nel 2012/2013 e nel 2013/2014 con Parisi. Arriva al Vero Volley nella stagione 2015-2016 come assistente allenatore alla Vero Volley Monza, prima con Vacondio e successivamente con Miguel Angel Falasca, nel 2017-2018 è poi tecnico della Serie B2 femminile e dell’Under 18 della realtà monzese.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi