Italia Softball U19, le convocate

L’Italia Softball U19, Campione d’Europa un anno fa a Ronchi dei Legionari, è in procinto di affrontare la trasferta intercontinentale per partecipare alla U-19 Women’s Softball World Cup che si svolgerà a Irvine, California dal 10 al 17 agosto. Il manager azzurro Enrico Obletter, in questi giorni impegnato con Nazionale Seniores nel Torneo di Qualificazione Olimpica di Utrecht, tiene comunque alta l’attenzione su tutto il programma delle nazionali e ha diramato l’elenco delle 17 atlete convocate per la trasferta oltreoceano alla caccia di una qualificazione alla seconda fase che, visto l’inserimento dell’Italia nel girone con Giappone, Australia e Sudafrica “sarebbe già un grandissimo risultato”, parole dello stesso Obletter.

Italia Softball U19, staff

A coadiuvare il manager azzurro ci sarà lo staff tecnico formato dal pitching coach Marco Villani e dal coach Federico Pizzolini, con la delegazione completata dal team manager Claudia Venturini e dallo staff medico, composto dal dottore Alessandro Pierucci e dal fisioterapista Elio Paolini.

Le convocate

Questi tutti i nomi: Camisasca Sara, Cianfriglia Sara, Fabbian Sofia, Gerbella Silvia, Giacometti Noemi, Lacatena Alexia, Nicolini Arianna, Princic Elisa, Rotondo Alessandra, Soldi Susanna, Rusconi Chiara, Rusconi Vicinanza Sara Anna, Slawitz Elena, Torre Silvia, Telò Giorgia, Colonna Alessia, Koutsoyanopulos Giulia Metaxia.

Il programma

Le azzurre si ritroveranno a Legnano il 5 agosto per un breve raduno. Partiranno per Los Angeles il giorno 8 agosto. Nel Campionato Mondiale, come detto, sono state inserite nel girone (B) con Giappone vice campione del mondo, Australia e Sudafrica. L’esordio è fissato per le ore 15.00 (00.00 ora italiana del 12 agosto) dell’11 agosto contro il Sudafrica, al Bill Barber Park di Irvine (Orange County, California. La seconda partita si giocherà il giorno successivo, 12 agosto, alle 10.00 (ore 19.00 in Italia) contro il Giappone. La terza è prevista lo stesso giorno, alle 15.00 (00.00 del 13 agosto in Italia) contro l’Australia. Passeranno alla fase successiva le prima due classificate.

Dichiarazioni

“Sarà una grande esperienza per questa squadra”, chiosa Obletter nel mettere il timbro sulle convocazioni. “Una squadra che, seppur giovane, ha già una grande esperienza, anche a livello internazionale. Molte di queste ragazze, infatti, gravitano già da tempo nel roster allargato nella nazionale maggiore. Per questo sono convinto che sia una squadra competitiva, anche se il nostro girone è assai difficile”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi