Village Ferrari FuoriMonzaGP 2019, percorso esperenziale per  adulti e bambini

Musica, gastronomia, divertimento e momenti dedicati all’arte con la mostra fotografica “Campioni nel cuore” che immortala gli eroi più celebrati dello sport motoristico. Questo è il ricco programma di eventi che ha trasformato la città di Monza in occasione di MonzaFuoriGP 2019. A spiccare, nel pieno centro della città lombarda, in Piazza Trento e Trieste, l’area Ferrari. Un’area potremmo dire “esperenziale” nella quale adulti e bambini possono diventare protagonisti. Grazie a Village Ferrari FuoriMonzaGP 2019, l’evento organizzato da Scuderia Ferrari Club Milano. Tra una pista di 58mt dedicata ai bambini, i simulatori di guida, la F2002 esposta con la quale diventare meccanici Ferrari per un giorno e l’area hospitality nella quale trovare assistenza e informazioni sull’evento. Di seguito l’intervista a Stefano Eupani, fondatore di Scuderia Ferrari Club Milano

Village Ferrari FuoriMonza GP 2019, sensibilizzare i bambini sulla sicurezza stradale

Siamo orgogliosi – dice Stefano Eupani, fondatore di Scuderia Ferrari Club Milano – che Ferrari ci abbia affidato per il secondo anno consecutivo l’organizzazione e gestione dell’evento. Con Village Ferrari FuoriMonzaGP 2019 abbiamo voluto dare ancora di più. Abbiamo portato una pista nuova, a marchio Ferrari, per sensibilizzare i bambini sul tema della sicurezza. La nostra attenzione nei loro confronti non viene mai meno. In questa occasione abbiamo allestito una pista di 58 mt. fatta di rettilinei, curve e saliscendi per far loro comprendere, nei due/tre giri previsti, la differenza tra un impianto elettrico ed un impianto a pedali. Senza trascurare la sicurezza perché tutte le nostre iniziative sono coperte da assicurazione. E di ciò il genitore deve essere consapevole. Per questo, il genitore firma in segreteria (aperta dalle 10 a mezzanotte) un apposito modulo

Diventare meccanici Ferrari per un giorno con la gara di pit stop

Ai bambini – prosegue Stefano Eupani – è consentito di accedere anche ai simulatori allestiti nell’area. Accessibili, ovviamente, anche agli adulti. A questi ultimi è poi data la possibilità di partecipare alla gara di pit stop. A Village Ferrari Fuori MonzaGP 2019 abbiamo portato la Ferrari F2002 , la monoposto con la quale Michael Schumacher è divenuto campione del mondo. Privata della parte motoristica e adeguata ai colori attuali della Scuderia Ferrari, è oggi una show car. Per tutto il giorno, per ogni pneumatico, team di tre persone scelte tra il pubblico (un addetto con la pistola, un addetto al cambio del pneumatico e un sollevatore) sono impegnate nella sfida per eseguire il pit stop più veloce. A fine serata viene premiato il team più veloce. E la foto ricordo pubblicata sui siti di Scuderia Ferrari Club Milano e sulla pagina ufficiale di Scuderia Ferrari”

Assistenza per tutti all’hospitality

Per dare assistenza a soci ed appassionati – conclude Stefano Eupani –abbiamo allestito un hospitality. Un’area di accoglienza riservata a tutti, soci ed pubblico. I primi vi trovano i gadget a loro riservati, i secondi ogni informazione sull’evento. A tutti è data la possibilità di visionare, gratuitamente, i dipinti del nostro socio Lorenzo Benetton. Dedicati alle Ferrari di un’epoca nella quale correre era molto pericoloso. Ed ammirare dall’ampia vetrata la Ferrari 488 Pista di Rossocorsa Team Racing. Aspettiamo tutti stasera , soci ed appassionati, al taglio della torta. Una torta appositamente realizzata per Village Ferrari Fuori MonzaGP 2019, 45kg che riproducono una lunga pista con la centro un grande cuore rosso. Simbolo della nostra passione per la Ferrari”

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi