Milan Femminile, la prima squadra

La Sala delle Colonne della sede Banco BPM in Piazza Meda a Milano ha fatto da cornice alla presentazione ufficiale della Prima squadra del Milan femminile. A pochissimi giorni dall’esordio nella nuova Serie A, le rossonere sono salite sul palco una ad una prima di mettersi in posa per la classica foto di gruppo. L’evento è stato condotto da Giorgia Palmas. Presenti anche Franco Baresi e Daniele Massaro.

Le parole di Paolo Scaroni

Durante la presentazione ha parlato anche il presidente del Milan, Paolo Scaroni: “L’anno scorso è andata bene, quest’anno speriamo benissimo. Siamo una squadra particolarmente multinazionale, sicuramente le nostre ragazze faranno molto bene. Il Milan è un antesignano del calcio femminile, siamo partiti prima degli altri, siamo gli unici che danno l’assicurazione previdenziale, che è un un primo passo verso il professionismo. Abbiamo tanta strada da fare, mentre aumenta l’audience del calcio femminile a livello mondiale. Complimenti alle nostre ragazze: non capisco tanto di calcio ma giocano meglio di tanti maschi”.

Milan Femminile a Maurizio Ganz

A seguire è stata la volta del nuovo allenatore, Maurizio Ganz: “Sono emozionato perchè inizia una stagione importante. Sono nervoso ma con tanta concentrazione. Non vedo l’ora che arrivi domenica. Le ragazze sono guerriere e danno tutto. Si sono allenate alla grande in questo mese e mezzo. Ogni tanto devo anche frenarle. E’ diverso da quello che succede coi maschi, che arrivano un quarto d’ora prima e scappano via subito. Abbiamo perso una partita con il Psg, una squadra fantastica. In altri stati hanno cominciato molto prima, come negli Stati Uniti. Ma abbiamo grande volontà. Ci sono tre competizioni. Partiamo per vincere tutto. E’ una mia convinzione ma anche quella di tutta la squadra. L’anno scorso eravamo in tre. Quest’anno ci saranno anche la Roma e l’Inter. E’ bello in particolare che ci sia il derby, speriamo di giocarlo a San Siro”.

News Reporter

1 thought on “Milan Femminile, la prima squadra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi