Guinness PRO14, si parte da Milano

Non poteva che partire da uno dei pub storici di Milano la stagione 2019/20 del Guinness PRO14. E il torneo transnazionale che da ormai dieci anni vede impegnate le due Franchigie italiane Benetton Rugby e Zebre Rugby Club. Il Pogue’s Mahone di Milano ha ospitato oggi il primo lancio nazionale del Guinness PRO14 dal giorno dell’ingresso del rugby italiano nella competizione che, oggi, vede impegnate al fianco dei Leoni di Treviso e dei bianconeri di Parma le quattro province d’Irlanda, le quattro Regions gallesi, due franchigie scozzesi e due Club della Currie Cup sudafricana.

Guinness PRO14, presentazione

Con il calcio d’inizio del torneo 2019/20 fissato nel week-end del 27/28 settembre, oggi a Milano si sono dati appuntamento per tagliare il nastro della nuova stagione il Presidente della FIR Alfredo Gavazzi, il CEO di PRO14 Martin Anayi, i vertici delle due franchigie italiane ed i due centri azzurri Alberto Sgarbi e Tommaso Castello, capitani rispettivamente della Benetton e delle Zebre. Ad animare il lancio, nel ruolo di maestro di cerimonia, Karim Barnabei, giornalista di DAZN, broadcaster nazionale del Guinness PRO14.

Dichiarazioni

“Il Guinness PRO14, da dieci anni a questa parte, costituisce un asset strategico per lo sviluppo del rugby italiano”. Lo ha dichiarato il Presidente della Federazione Italiana Rugby, Alfredo Gavazzi. “Siamo entusiasti di poter celebrare l’anniversario della nostra partecipazione con un lancio nazionale, il primo da soci paritetici del board di PRO14. In questi anni la nostra presenza nella manifestazione si è evoluta. Ha visto, anno dopo anno, un aumento della competitività delle nostre Franchigie. Insieme alla Nazionale, costituiscono il vertice della piramide del rugby italiano. Nella passata stagione la Benetton Rugby è divenuta la prima squadra italiana a centrare la qualificazione alle fasi a eliminazione diretta e sfiorando quella che sarebbe stato un meritato accesso alle fasi finali e le Zebre Rugby Club hanno continuato nel loro percorso di sviluppo, che FIR ha rilanciato dopo il periodo di privatizzazione”.

Programma

La Benetton Rugby debutterà sabato 28 settembre davanti al pubblico di casa del “Monigo” ricevendo i dublinesi del Leinster, campioni in carica del Guinness PRO14, alle ore 18.15. Alle 20.35 (19.35 locali) invece le Zebre Rugby chiuderanno il programma della prima giornata facendo visita agli scozzesi dell’Edinburgh Rugby a Murrayfield. Entrambe le partite, così come tutte quelle delle franchigie italiane impegnate nel PRO14, saranno disponibili, in diretta, su DAZN, il servizio di streaming live e on-demand interamente dedicato allo sport. Trasmetterà anche i migliori incontri di Champions Cup e Challenge Cup.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi