Team MP, quando lo stile è tutto

“MP” è il marchio, che nasce nel 2015, di Michael Phelps, il nuotatore più medagliato di tutti i tempi. La sua linea di articoli tecnici da nuoto dotati di tecnologie esclusive è dedicata ai nuotatori più esigenti che non intendono scendere a compromessi sulle prestazioni. Creare le tecnologie più avanzate per ottenere prestazioni insuperabili e garantire il massimo del comfort a chi, in acqua, si allena, si diverte, vive. Su quest’onda è nato il Team MP, il team di atleti professionisti supportato da MP Michael Phelps.

Il Team MP

Il team italiano è composto dai nuotatori Luca Pizzini, specializzato nello stile Rana e Giacomo Carini nel Delfino. Agli atleti del Team MP si aggiunge anche “Lo scienziato del respiro” Mike Maric che durante l’incontro con i giornalisti di settore ha tenuto uno speech sul respiro e sul 5° stile che viene effettuato nella fase di apnea. Dopo lo speech introduttivo sono stati provati i prodotti di MP Michael Phelps (costume – occhialini – cuffia) nella sessione di nuoto con gli atleti del Team MP che hanno dato suggerimenti e dimostrazioni sugli stili di ciascun nuotatore.

Luca Pizzini

Luca è atleta della nazionale di nuoto specializzato nei 200 rana. Ha vinto 2 bronzi europei, due semifinali mondiali di cui un 9° posto, una semifinale olimpica e 7 titoli italiani assoluti. Nel 2019 l’ingresso nel Team MP Michael Phelps e il podio al Trofeo Città di Milano lo scorso marzo. “Il mio stile è molto tecnico. Prevede un allenamento meticoloso in ogni sua parte, dalla prima bracciata all’ultima spinta con le gambe che ti permettono di avanzare, proprio come una rana fa in uno stagno”. In assoluto lo stile più tecnico dove un piccolo errore influisce molto sul rendimento globale. L’esecuzione tecnica dello stile rana conta di 5 fasi e prevede 5 propulsioni che devono essere effettuate in immediata successione e mai in sovrapposizione una alle altre.

Giacomo Carini

“Il mio idolo indiscusso è Michael Phelps. È il campione che più stimo in assoluto», ha dichiarato il nuotatore ventunenne di Piacenza specializzato nei 200 delfino. Nella sua pur breve carriera ha già conquistato 11 Titoli Italiani Giovanili e 2 Titoli Italiani Assoluti. Nel 2016 ha spuntato il nuovo Record Italiano nei 200 metri delfino quando era ancora un cadetto, con il tempo di 1’55 ʺ 48 e nel 2017 ha abbassato ulteriormente il Record Italiano con il tempo di 1’55 ʺ 40. «Il delfino è parte di me. Pur essendo lo stile più difficile da nuotare, le mie caratteristiche lo prediligevano. Mi alleno assieme al mio allenatore Gianni Ponzanibbio attraverso ripetute in massimo consumo di ossigeno, facendo però molta attenzione a non appesantire la nuotata”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi