Teamservicecar, stagione al via

Parte sabato sera la stagione del Teamservicecar. Alle 20.45 al PalaRovagnati affronterà il Valdagno. I ragazzi di Colamaria negli ultimi giorni hanno lavorato duramente e il carico di lavoro si è ampiamente manifestato nel corso del Torneo Città di Correggio disputato lo scorso weekend, in cui sono incappati in un pesante ko contro i padroni di casa (7-1), vincendo in rimonta contro l’Amatori Modena (6-3, partendo da uno 0-2 iniziale), formazione di A2 in cui milita Martin Montivero, Ieri sera sulla pista del Lodi, con una rosa rimaneggiata, si è giocato un test match con vittoria dei giallorossi per 7-1. Quella contro l’ex Lucas Martinez è stata l’ultima partita amichevole prima del debutto con il Valdagno. Una sfida che si presenta decisamente ardua.

Teamservicecar, gli avversari

I veneti hanno mantenuto buona parte dell’ossatura della passata stagione, in cui ha sfiorato la finale di WSE Cup (fuori con il Sarzana in semifinale) e perso all’ultimo secondo dei supplementari la sfida di gara di semifinale playoff, sciupando due reti di vantaggio sul Forte dei Marmi e chiudendo nella maniera più atroce un’annata positiva. Il cambio principale riguarda la panchina, con l’addio di Vanzo, avvicendato con Juan Oviedo, che dopo l’esperienza al Pordenone si trova proiettato nella massima serie con il ruolo di head coach.

I big

In porta non troviamo più il mito Guillem Trabal, ma il giovane talento Bruno Sgaria. Pare seguire le orme di un grande “collega” come Ricky Gnata, cresciuto a Breganze e maturato a Valdagno. In riva all’Agno si festeggia il ritorno in Italia di Enric Torner, che dopo aver lasciato il Forte ha vissuto un’annata in chiaroscuro nell’anonimato di Girona. Un altro cavallo di ritorno è Mattia Cocco. Regalerà importanti minuti di qualità. Da sottolineare l’inserimento di Brendolin. Per la prima volta in carriera metterà la sua capacità realizzativa a disposizione di un club che punta in alto.

Campagna abbonamenti

Sabato sarà possibile acquistare l’abbonamento stagionale a prezzi ultra vantaggiosi. 50 € per le 13 gare di Campionato (€ 3.85 a partita) e 80 € per l’abbonamento Europa, che comprende le sfide di A1 e le tre partite di Eurolega, con un notevole risparmio economico. L’ingresso alla singola partita sarà invece con un biglietto unico a 5 €, con omaggio fino a 14 anni.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi