Petrosyan alla conquista di Tokyo

E’ un milione di dollari il premio messo in palio da One Championship, la più grande sport property asiatica, per il match finale del torneo “Kickboxing World Grand Prix” tra il “Dottore del ring” Giorgio Petrosyan, 5 volte campione mondiale di Kickboxing, e Samy Sana 3 volte campione mondiale di Thai Boxe.

Il match di Petrosyan

Il combattimento si svolgerà domenica 13 ottobre h. 12:30 (ora italiana) al Kokugikan di Tokyo. Darà al vincitore il premio di un milione di dollari on top delle rispettive borse. Si tratta del premio più alto attualmente mai pagato nella storia della Kickboxing.

Il tour mondiale della kickboxing

Il torneo è durato 5 mesi ed ha girato l’Asia. La competizione ad eliminazione diretta, infatti, è iniziata a Maggio a Singapore ed è proseguita a Kuala Lumpur a Luglio, poi Bangkok ad agosto per poi approdare a Tokyo tra pochi giorni.

Un avversario difficile

L’avversario di Giorgio Petrosyan, il francese Samy Sana, è un atleta ostico per l’altezza, un metro e novanta per 70 Kg, contro il metro e settantotto di Giorgio.

Dichiarazioni

Interrogato dalla stampa giapponese in merito al suo avversario Giorgio Petrosyan ha dichiarato: “I have always loved to fight taller opponents”, che si traduce in “ho sempre amato combattere atleti più alti”.

Diretta su Mediaset Italia 2

L’evento da Tokyo sarà in diretta tv su Mediaset Italia 2 (canale 66 DTT) a partire dalle 12:30 e su Mediaset play online, commentato da Dino Fuoco, maestro cintura nera di Brazilian Jujitsu e Paolo Cotrone, giornalista sportivo, lo voci del fighting made in Mediaset.La diretta di Mediaset sancisce la prima assoluta per gli sport da combattimento in TV free to air.

Il programma

In onda in apertura di trasmissione il match di MMA del peso massimo Mauro Cerilli (Ita) contro il campione indiano Arjan Bhullar. Seguirà il match valido per la finale del Kickboxing World Grand Prix tra Giorgio Petrosyan (Ita) e Samy Sana (Fra). Proseguirà con il mondiale di Muay Thai pesi mosca Rodtang Jitmuangnon (Thai) vs Walter Goncalves (Bra).

News Reporter

1 thought on “Petrosyan alla conquista di Tokyo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi