GTCup 2019, supercar a Monza

Una giornata di festa con TopGear. Domenica 6 ottobre il Monza Eni Circuit ospita la GTCup 2019. Si tratta della tappa finale stagionale della fortunata rassegna ideata dalla rivista di automobilismo. Il cuore pulsante dell’evento sarà l’attività di track day in pista con sessioni di guida aperte al pubblico in modalità open pitlane dalle 9 alle 18. Durante la giornata, i piloti con più esperienza, alla guida di vetture stradali con potenza superiore a 400 cavalli o vetture stradali molto leggere con potenza superiore a 300 cavalli (come Radical e Lotus Exige 350), potranno correre in sessioni a loro riservate chiamate Master400. Pirelli sarà il partner tecnico del track day.

Esposizione alla GTCup 2019

Il paddock del circuito sarà invece destinato all’esposizione di centinaia di vetture sportive selezionate dalla redazione di TopGear. Tra queste, anche dei gioielli d’eccezione come le Pagani, casa che ha festeggiato proprio a Monza i vent’anni di Zonda, e la hypercar elettrica italiana Frangivento Asfanè Diecidieci. Saranno a disposizione, per prove su strada, anche auto Kia, Hyundai, Toyota, Lexus, Jaguar e Land Rover.

Info utili

Sparco fornirà invece alcune postazioni di guida Sim Rig II. Il pubblico si potrà mettere alla prova con un torneo di simracing targato Assetto Corsa. Per i più piccoli sarà allestita un’area con auto in miniatura e piste telecomandate. Per maggiori informazioni sull’evento, si può visitare il seguente link.

News Reporter

1 thought on “GTCup 2019, supercar a Monza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi