Patera: “Io batterò Valentino”

La sfida tra il campione d’Europa dei pesi leggeri Francesco Patera e il campione d’Italia Domenico Valentino sulla distanza delle dodici riprese è una delle più attese della riunione pugilistica che avrà luogo all’Allianz Cloud di Milano venerdì 25 ottobre. Si tratta di due pugili di altissimo livello. Pur avendo solo 8 incontri da professionista, Domenico Valentino ha una grande esperienza sul ring avendo partecipato a tre Olimpiadi ed avendo vinto il titolo mondiale dilettantistico dei pesi leggeri nel 2009 al Forum di Assago battendo in finale il portoricano Jose Pedraza che da professionista è diventato campione del mondo dei pesi superpiuma IBF/IBO e dei pesi leggeri WBO.

Opi Since 82

Organizzata dalla Opi Since 82, dalla Matchroom Boxing Italy e dal servizio streaming DAZN, che la trasmetterà in diretta, la manifestazione ha come clou il combattimento tra il campione internazionale IBF dei pesi supermedi Daniele Scardina e il due volte campione del Belgio Ilies Achergui sulla distanza delle 10 riprese.

Chi è Francesco Patera

Francesco Patera si è fatto conoscere dagli addetti ai lavori e dal pubblico vincendo due volte il titolo europeo dei pesi leggeri: la prima contro il finlandese di origine kosovara Edis Tatli (contro cui ha perso la rivincita), la seconda contro il britannico Lewis Ritson. E’ stato quest’ultimo incontro a dare grande visibilità a Patera perché ha battuto Ritson alla Metro Radio Arena di Newcastle (Inghilterra) di fronte a diecimila spettatori. Battere un inglese che combatte di fronte ai propri tifosi è un’impresa che solo un pugile di grande talento può compiere. Francesco ha confermato la sua bravura il 28 giugno all’Allianz Cloud con una grande prestazione contro il nord-irlandese Paul Hyland: la superiorità di Patera è stata talmente netta da indurre l’arbitro a dichiarare il knock out tecnico al sesto round.

Le parole di Patera

“A metà agosto il mio manager Christian Cherchi mi ha detto che stava lavorando per concretizzare la sfida con Domenico Valentino. Sono stato lieto di questa notizia. Conosco bene lo stile di combattimento di Domenico, l’ho visto combattere quando era dilettante e poi ho guardato su You Tube alcuni suoi incontri da professionista. Ha uno stile simile al mio, ma io sono più esplosivo e veloce. Per questo, sono sicuro di batterlo. Il mio obiettivo è vincere ogni round. Se poi vedo un’apertura cerco la soluzione prima del limite, ma non è questa la cosa più importante. L’importante è vincere.”

News Reporter

2 thoughts on “Patera: “Io batterò Valentino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi