Ti piace questo articolo? Condividilo!

Allenamento congiunto nella tensostruttura Powervolley Academy per l’Allianz Powervolley Milano. Contro Modena dell’ex coach Giani, i ragazzi guidati in panchina da Roberto Piazza escono sconfitti 3-1 con i parziali 26-24, 25-23, 20-25, 25-18. Al netto del risultato, ottimo test caratterizzato da un buon ritmo per le due squadre a 10 giorni dall’inizio ufficiale del campionato.

Powervolley Milano, la cronaca

È stata sfida vera in alcuni tratti dell’allenamento con i ragazzi che non hanno lesinato colpi. Hanno messo in campo l’energia necessaria per rendere competitivo il confronto. Nella fila di Milano “esordio” in maglia Powervolley per Nemanja Petric, subito integrato alla perfezione con i suoi compagni guidati in regia da Marco Izzo in diagonale con Nimir, con Clevenot a completare la coppia di posto 4, Alletti e Kozamernik al centro ed il giovanissimo Matteo Stafforini, classe 2003, libero di seconda linea. Nel quarto ed ultimo parziale Weber, Gironi e Basic sono subentrati rispettivamente per l’opposto olandese, Petric e Clevenot.

Prossimi impegni

In attesa di competere nel primo torneo ufficiale della stagione, in programma il 12 e 13 ottobre in Polonia contro Piacenza, Belchatow e Jastrzębie-Zdrój, Nimir e compagni si sono confrontati con agonismo contro un avversario di altissimo livello della prossima Superlega. Hanno cercato di attuare i dettami del tecnico Piazza. Solo da martedì, ha potuto iniziare il lavoro più intenso con il gruppo che ha ritrovato i reduci dall’Europeo ma è ancora privo degli azzurri impegnati in World Cup in Giappone. Dall’altra parte della rete l’ex Giani ha puntato su Zaytsev – Salsi in diagonale, Mazzone e Bossi al centro, Rossini libero con Estrada Mazorra e Rinaldi in banda.

Dichiarazioni

«Si è trattato di un buon allenamento per noi – commenta Piazza -. Questa è una fase in cui non è importante il risultato, ma l’attitudine con la quale i ragazzi si preparano a questa tipologia di confronti. Ma ancor meglio è un tempo utile per permettere di ragionare e muoverci da squadra. Ci stiamo conoscendo e, in attesa di avere tutto il gruppo, stiamo procedendo bene verso l’esordio stagionale».

News Reporter

1 thought on “Powervolley Milano, buon test

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi