Milano Quanta, trionfo in Supercoppa

Quanta Club ribollente di passione e vittoria all’ultimo respiro: una serata perfetta per il Milano Quanta. La squadra di casa sconfigge 6-5 i Diavoli Vicenza e si aggiudica per la settima volta la Supercoppa. Con dedica speciale al “Presidente-per-sempre” Umberto Quintavalle, ricordato in avvio con un minuto di silenzio e una splendida coreografia.

Dichiarazioni

“Ci manca tantissimo – commenta emozionato coach Luca Rigoni – questo successo è per lui”.

Milano Quanta, la cronaca

Chiuso il primo tempo sul 3-1, il Milano ha preso il largo nella ripresa fino al 6-2, per poi subire il ritorno degli avversari che hanno fino all’ultimo cercato il pareggio: “Partita caratterizzata da sbavature difensive da entrambe le parti – spiega Rigoni – ha vinto chi ha sbagliato meno. Ora testa al campionato”. Reti rossoblu di Ferrari (2), Banchero, Barsanti, Belcastro (2). Per Vicenza: Baldan, Delfino (2), Loncar e Zerdin.

Le parole di Tessari alla vigilia

Alla vigilia Riki Tessari, direttore tecnico H.C.Milano Quanta, aveva parlato così a Milano Sportiva. “La difficoltà con cui ci confrontiamo ogni anno è cercare nuovi stimoli e motivazioni per non fare un passo indietro ma ulteriormente in avanti. E’ difficilissimo. Nelle ultime stagioni ce l’abbiamo fatta piuttosto bene. Quest’anno ci sono tutti i presupposti per fare bene. La nostra principale rivale, Vicenza, si è rinforzata, ma le nostre sorti dipendono da noi. Poi se i nostri avversari saranno più bravi faremo loro i complimenti”. Gli altri anni c’erano almeno altri due o tre competitor che ci ponevano di fronte al fatto di doverci comportare sempre al 110% per avere la meglio. Quest’anno ce n’è una sola, saremo concentrati principalmente su quella, a partire da sabato. Il fatto che siano più forti dello scorso anno fa sì che da parte nostra ci sia ancora più serietà e attenzione nell’approccio”.

News Reporter

1 thought on “Milano Quanta, trionfo in Supercoppa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi