Franco Bertoli, nuovo libro

Da leggenda della pallavolo italiana, a mental coach e ora scrittore. Franco Bertoli arriva in libreria con “Panchine pensanti”, un progetto formativo, educativo e divulgativo, che vuole raccontare lo sport partendo dai protagonisti che lo vivono, vale a dire gli atleti, e da chi sta loro accanto: in particolare allenatori, dirigenti e genitori. Grazie ai successi in Italia e in Europa con Torino, Modena e Milano, e alla storica medaglia di bronzo alle Olimpiadi del 1984, Franco Bertoli analizza con particolare esperienza e sensibilità le figure protagoniste della vita sportiva di ciascuno di noi. Porta alla luce un argomento sempre molto attuale e delicato. Un viaggio dentro i rapporti umani che coinvolgono sia il mondo sportivo, che quello familiare.

Franco Bertoli a teatro

Ma non solo: “Panchine pensanti” è anche uno spettacolo teatrale che è andato in scena la prima volta mercoledì 9 ottobre al Teatro SanbàPolis di Trento (ore 20.30), per dare il via al Festival dello Sport che fino a domenica 13 sarà grande protagonista in città. Un momento in cui, grazie al palcoscenico, le dinamiche della vita quotidiana dello sport si animano nella cornice di un teatro.

Info utili

“Panchine pensanti”, pubblicato dalle Edizioni Pendragon, in libreria e negli store on-line da giovedì 10 ottobre, narra le esperienze in particolare di Franco Bertoli. Non come campione plurititolato, ma piuttosto come padre, oggi formatore, mental coach e dirigente. Riflette sul ruolo e l’importanza dello sport nella vita di tutte le persone, tutti i giorni. Uno sport quotidiano fortemente ancorato, in termini di cultura e valori, allo spirito olimpico autentico, qualsiasi disciplina si pratichi.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi