Matteo Piano, stagione finita

Durissimo colpo per Matteo Piano. Quella che poteva sembrare una brutta distorsione al ginocchio si è rivelata essere un infortunio molto più grave.

Il comunicato Powervolley Milano

“A seguito del trauma distorsivo del ginocchio sinistro patito in Nazionale, l’atleta Matteo Piano è stato sottoposto ad accertamenti clinico-strumentali che hanno evidenziato una lesione del legamento crociato anteriore”. Questo il testo del breve ma chiarissimo comunicato emesso martedì mattina dall’Allianz Powervolley Milano.

Le condizioni di Matteo Piano

Matteo Piano si è infortunato in una partita di Coppa del Mondo con la Nazionale, ricadendo da un muro. Tornato in Italia, il capitano dell’Allianz Powervolley Milano, rimasto a guardare il vittorioso esordio in campionato dei compagni nel derby con la Vero Volley Monza, si è sottoposto ad esami più approfonditi e purtroppo è arrivata la pesantissima sentenza.

Lo scenario

Piano, non nuovo a lunghi stop, dovrà restare fermo per almeno sei mesi. Ciò vuol dire che la sua stagione è sostanzialmente finita. Potrebbe tornare a disposizione di coach Piazza forse solo per la fine dei playoff. Il vero problema è che dopo aver saltato i Mondiali per la rottura del tendine d’Achille e aver disputato le scorse Olimpiadi solo dopo un recupero lampo da un’operazione alla schiena ora rischia di saltare i Giochi di Tokyo 2020, in programma tra meno di un anno.

News Reporter

2 thoughts on “Matteo Piano, stagione finita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi