Nuovo stadio, milanesi favorevoli

AC Milan S.p.A. (AC Milan) e FC Internazionale Milano S.p.A. (FC Internazionale) presentano i risultati di una ricerca realizzata da Ipsos sul gradimento da parte dei cittadini milanesi del progetto del nuovo stadio, dal titolo “Il nuovo Stadio di Milan e Inter – La percezione dei cittadini milanesi”.

Nuovo stadio, l’indagine Ipsos

Secondo l’indagine il 64% dei milanesi intervistati è a favore della costruzione del nuovo stadio di San Siro e del suo distretto multifunzionale nella zona dove sorge il Meazza. Il 77% degli intervistati considera il nuovo stadio un’opportunità che andrebbe colta al volo, che porterà modernità, posti di lavoro e benefici alla Città, come già avvenuto in altre riqualificazioni quali Citylife e Porta Nuova.

Il futuro

La ricerca evidenzia, inoltre, come la Milano degli ultimi anni stia andando nella direzione giusta. Sono palpabili i cambiamenti che la città ha vissuto e sta vivendo. Milano è in grado di competere con le migliori città d’Europa, ma non è priva di zone che hanno bisogno ancora di qualche intervento di riqualificazione, tra le quali San Siro e specificamente l’area dove ora è collocato il Meazza (75% degli intervistati).

San Siro

La costruzione del nuovo di stadio è un argomento molto conosciuto di cui i cittadini hanno ampiamente sentito parlare. Per continuità e tradizione i milanesi dichiarano di preferire il nuovo stadio inserito nella stessa area dove ora sorge il Meazza. L’idea di uno stadio fuori dai confini di Milano, ma dentro la città metropolitana, piace meno, ma è comunque accolta favorevolmente. Tra i maggiori sostenitori del progetto ci sono i tifosi delle due squadre, soprattutto se attualmente abbonati (voto medio 8,4/10) e coloro che frequentano il Meazza con una certa regolarità, che sia per assistere ad eventi sportivi o ad eventi musicali. Il gradimento di questa ipotesi cresce dopo essere entrati nei dettagli dell’argomento ed aver quindi fornito ai cittadini maggiori informazioni alla base del loro giudizio.

I voti

Il nuovo stadio sarà certamente più confortevole e sicuro rispetto al Meazza (79% degli intervistati). Migliorerà l’immagine non solo di Milan e Inter, ma anche quella della città di Milano (71% degli intervistati). Dimostrerà così di essere al passo coi tempi e capace di guardare al futuro delle nuove generazioni. È evidente che i cittadini di Milano abbiano un’affinità con San Siro dovuta ai decenni di ricordi vissuti nell’impianto; tuttavia, anche i nostalgici del passato sono a sostegno di un nuovo stadio a San Siro. I progetti di Populous (“La Cattedrale”) e Manica/Sportium (“Gli anelli di Milano”) piacciono molto entrambi.

Costi

Sebbene la realizzazione del nuovo stadio verrà interamente finanziata da Milan e Inter, il 63% dei cittadini milanesi auspica che il Comune di Milano dialoghi costantemente con le due società, facendo anche da garante sulla qualità dei lavori che inevitabilmente avranno un impatto sulla città e residenti, ma che permetteranno la riqualificazione e la modernizzazione di un’area, nonché la creazione di nuovi posti di lavoro.

Info utili

L’indagine è stata realizzata presso un campione casuale rappresentativo della popolazione dai 16 anni in su residente nel comune di Milano secondo genere, età, livello di scolarità, condizione lavorativa e zona di residenza. Sono state realizzate 2,000 interviste, condotte mediante metodo misto CATI/CAMI/CAWI tra il 10 e il 14 ottobre 2019. I risultati del sondaggio sono consultabili sul sito dove continua ad essere disponibile a tutti i tifosi il questionario sul progetto.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi