Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il Teamservicecar Monza pareggia 1-1 con il Breganze al termine di una prova di grande orgoglio e sofferenza. I ragazzi di Colamaria, alla quinta sfida in 14 giorni contro avversarie di altissimo profilo tra campionato e Eurolega, nonostante la stanchezza e l’assenza di Nadini, giocano un ottimo primo tempo, stringendo i denti e soffrendo nella ripresa.

Teamservicecar, cronaca

Il Monza gioca alla pari con i Veneti, secondi in classifica. Chiudono in vantaggio nel primo tempo, grazie al gol di Franci, abile a farsi 30 metri di pista con una progressione devastante e battere il bravo Veludo con una botta sotto l’incrocio. Nella ripresa il Breganze si aggrappa all’esperienza di Mitjans, intorno al quale ruotano a meraviglia i giovani schierati da Mir e alla tecnica di Teixidò, abile nell’uno contro uno e sempre preciso nelle scelte offensive. I rossoneri rischiano qualcosa nella prima parte del secondo tempo. Pareggiano grazie ad una rete in mischia di Amato e provano a far loro l’intero bottino. Uno Zampoli enorme chiude ogni varco e la sfida termina con un pareggio che non scontenta nessuno.

Classifica e programma

Il Teamservicecar muove la classifica. Sabato sera i ragazzi di Colamaria saranno in scena quindi a “Casa Crudeli”, sulla pista dello Scandiano.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi