Powervolley Milano: Alletti ancora ko, emergenza centrali contro Ravenna

L’Allianz Powervolley Milano sarà di scena domani a Ravenna contro la Consar (ore 20.30) per il primo turno infrasettimanale del campionato di SuperLega. Un match che, però, non vedrà al via tra i meneghini Aimone Alletti, che dovrà rimanere a riposo fino a nuovi esami.

Allianz Powervolley Milano di scena a Ravenna 

La notizia dello stop di Aimone Alletti è stata data dalla stessa società meneghina con una breve nota: “La società comunica che l’atleta Aimone Alletti rimane sospeso dall’attività sportiva agonistica fino all’esecuzione di nuovi esami di approfondimento cardiologico”. Il problema al cuore riscontrato prima del via della sfida contro Civitanova dello scorso 27 ottobre, dunque, non sembra essere superato. La sua assenza, unita a quella di Matteo Piano, costringerà coach Roberto Piazza a trovare soluzioni alternative: sarà ancora una volta Cleventot schierato in diagonale con Kozamernik, con Piazza che si è inventato uno schema particolare per fare attaccare comunque il francese da posto 4 pur giocando finto centrale. In questa settimana, inoltre, si è lavorato molto per affinare gli schemi con il giovane Gironi, classe 2000. 

In diretta su Rai Sport

Sarà il Pala De Andrè il teatro di Ravenna-Milan: si comincia alle 20.30, diretta su Rai Sport canale 58 con il commento di Maurizio Colantoni e Andrea Lucchetta. L’Allianz arriva a Ravenna dopo aver iniziato il campionato col botto, vincendo 3-0 in casa del Monza e a Perugia nell’anticipo della quarta giornata. Poi il ko all’esordio all’Allianz Cloud, ex Palalido, contro Civitanova, in un match senza Piano e Alletti. La Consar, dopo il ko all’esordio con Trento, è andata a prendere tre punti d’oro a Veroli contro il Sora. All’interno del match occhi puntati sul duello olandese tra Ter Horst e Abdel Aziz, rispettivamente quarto e secondo nella classifica assoluta dei punti fatti; il libero Kovacic  ritroverà il compagno di nazionale Kozamernik con cui ha vinto l’argento ai recenti Europei.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi