Ti piace questo articolo? Condividilo!

“Vola come una farfalla”, la celebre frase pronunciata da Muhammad Ali dopo l’oro olimpico di Roma ‘60, oggi è diventata realtà. In vista del “Fastweb Grand Prix di Ginnastica – Trofeo 150 anni” del 23 novembre all’Allianz Cloud di Milano, le “Farfalle” della Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica sono state protagoniste al “Fastweb Aero Gravity” del capoluogo lombardo. E’ la galleria del vento verticale con la camera di volo più grande al mondo. “Fly like a butterfly” è stato l’ultimo evento di promozione prima della spettacolare kermesse dedicata alle stelle della ginnastica italiana ed europea in programma la prossima settimana.

L’evento Fly like a butterfly

Reduci dal bronzo ai Mondiali di Baku 2019 e già qualificate alle Olimpiadi di Tokyo 2020, Alessia Maurelli, Martina Centofanti, Agnese Duranti, Martina Santandrea, Letizia Cicconcelli, Anna Basta, Daniela Mogurean, Laura Paris, Nina Corradini e Alessia Russo, accompagnate dalle due tecniche Olga Tishina e Chiara Ianni, hanno provato l’esperienza del “volo” non in pedana – come d’abitudine – ma all’interno del cilindro di 8 metri del “Fastweb Aero Gravity”. Un’esperienza unica, per provare la sensazione e l’adrenalina tipica del volo in un ambiente che garantisce la massima sicurezza. Al “Fastweb Aero Gravity” erano presenti anche Luca Pacitto, Head of Communication Fastweb SpA, e Oreste De Faveri, Presidente FGI Lombardia.

Protagonisti

Nel corso del “Fly like butterfly” sono stati svelati i nomi dei campioni europei che affronteranno le stelle italiane nel “Trofeo 150 anni”. E’ la sfida su 7 attrezzi tra Italia ed Europa del Fastweb Grand Prix. All’Allianz Cloud gareggeranno infatti i due atleti turchi Ahmet Onder, vice campione mondiale alle parallele ai Mondiali di Stoccarda e Ibrahim Colak, oro agli anelli ai mondiali tedeschi, la bulgara Neviana Vladinova, argento nella gara a squadre ai Mondiali 2018 e Sarah Voss, giovane ginnasta tedesca qualificata alle prossime Olimpiadi nipponiche che sostituisce la campionessa belga Nina Derwael, che non potrà prendere parte alla kermesse a causa di un infortunio. La squadra, Italia o Europa, che otterrà il maggior numero di vittorie si porterà a casa il prestigioso trofeo.

Info utili

Sono già oltre 3.000 i biglietti venduti per la kermesse dell’Allianz Cloud. I ticket sono acquistabili sul circuito online www.ticketone.it o presso i punti vendita Ticketone. Per qualsiasi informazione sulla manifestazione e per conoscere le agevolazioni per le società sportive è possibile inviare una mail a gpginnastica2019@gmail.com o chiamare il 335/5374366.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi