Ti piace questo articolo? Condividilo!

È la sfida che nelle ultime due stagioni ha caratterizzato i quarti di finale playoff scudetto. È la gara che ha segnato il record di pubblico nella storia della regular season della Superlega. Powervolley Milano – Modena è pronta ad essere la partita che infiammerà l’Allianz Cloud mercoledì 20 novembre alle ore 18.50, gara valida per la settima giornata del 75° campionato italiano di pallavolo maschile.

Powervolley Milano, il punto

Il ritorno da ex allenatore di Giani a Milano, il duello tra grandi campioni del panorama mondiale come Nimir, Zaytsev, Clevenot e Anderson, la prima gara da ex in Italia per Petric contro Modena: tanti i temi che caratterizzano il confronto tra l’Allianz Powervolley e gli emiliani e che rendono speciale ed allettante il match che si disputerà, nel turno infrasettimanale, all’Allianz Cloud di piazzale Stuparich. Entrambe le compagini arrivano a questa partita da due sconfitte patite nel turno precedente: Milano si è arresa, dopo un inizio incoraggiante, a Trento cedendo 3-1 in casa e lottando ad armi pari per tutto l’incontro, mentre Modena, al suo primo stop stagionale, si è inchinata nettamente per 3-0 alla forza di Civitanova.

Giani

C’è voglia di rivalsa, soprattutto per l’Allianz Powervolley che, dopo l’affetto nutrito dei 4200 dell’Allianz Cloud di domenica scorsa, cerca il primo sigillo tra le mura amiche. Non sarà facile, perché di fronte c’è un avversario che ha dimostrato il suo valore e la sua forza in questo inizio di campionato, trovando cinque vittorie consecutive per 3-0 prima dello stop in trasferta contro Civitanova. A fare da contorno all’ambizione sportiva, ci sono certamente il ritorno di Andrea Giani a Milano che, dopo le due stagioni passate ad allenare Powervolley, ha sposato la causa modenese.

Le parole di Nemanja Petric

Ma Milano – Modena è anche la prima volta di Nemanja Petric contro quella squadra con cui ha giocato tre anni e di cui è stato capitano. «Sarà una sfida particolare – è il commento del serbo – perché dopo gli anni passati a Modena non sarà semplice. Ma sono un professionista, anche se sarò emozionato. Scenderemo in campo cercando di dare il massimo e di mettere in classifica quanti più punti possibili». Emozioni e sentimenti, ma anche valori tecnici e desiderio di vittoria per trasformare una partita di pallavolo in uno show pallavolistico a 360°.

Volley4all

In tutto questo vortice di elementi, non mancherà l’aspetto sociale del progetto volley4all. E’ stato ideato da Allianz Powervolley e Fondazione Allianz UMANA MENTE. Il pre gara di Milano – Modena infatti sarà caratterizzato da un match di sitting volley. Saranno protagoniste le squadre di Missaglia e Brembate Sopra. Per questo motivo i cancelli del palazzetto apriranno alle ore 17.00. Per consentire ad appassionati, tifosi e curiosi di vivere una giornata di volley capace di trasmettere messaggi non solo sportivi ma anche educativi e sociali.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi