Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Vero Volley Monza torna in campo dopo il turno di riposo della settima giornata di andata della SuperLega Credem Banca 2019-2020. Domenica 24 novembre, alle ore 18.30 (diretta Eleven Sports), la prima squadra maschile del Consorzio Vero Volley scenderà sul mondoflex dell’AGSM Forum di Verona, per affrontare i padroni di casa della Calzedonia. E l’ottavo turno della stagione regolare.

Vero Volley Monza, il punto

I monzesi hanno finora ottenuto una vittoria. Contro Ravenna in casa nella quinta giornata. Riuscendo però ad andare sempre a punto dal terzo turno in poi. La squadra guidata da Fabio Soli ha infatti ceduto in tre tie-break (Perugia in casa, Latina e Piacenza fuori), senza però perdere contatto con la zona centrale della graduatoria. A soli tre punti dalla quinta posizione, occupata da Milano in coabitazione proprio con i veronesi, Monza punta a risalire per rientrare tra le prime otto. Beretta e compagni ripartiranno dai fondamentali che hanno funzionato meglio nell’ultimo periodo (attacco, servizio e muro) per tornare a sorridere e violare, per la prima volta da quando milita nella massima serie, il campo degli scaligeri. La squadra di Stoytchev, protagonista di un cammino altalentante nelle ultime quattro uscite (una vittoria e tre sconfitte, di cui una al quinto set contro Trento), avrà dalla sua parte proprio la striscia positiva dei precedenti con i lombardi. Sempre sconfitti da tre punti a parte un solo confronto (gara di andata stagione regolare 16/17) quando riuscirono a fare un punto.

Numeri

In casa Vero Volley l”entusiasmo e la voglia di ripartire fanno compagnia a dei numeri positivi. A testimonianza della graduale crescita della formazione ammiraglia della realtà monzese. I lombardi hanno totalizzato 386 punti (sesti in una classifica che vede prima Perugia con 508), 32 ace (settima piazza, prima Civitanova con 59) e 50 muri (quinto posto, prima Trento con 71). A livello individuale Kurek è il top scorer dei suoi con 136 punti. E’ secondo dietro Leon di Perugia, primo con 139). Louati è il top ace (10 battute vincenti, ottavo, primo Leon di Perugia con 21). Yosifov e Beretta i top a muro (10 vincenti, quindicesimi, primi Caneschi di Sora e Lisinac di Trento con 19).

Avatar
News Reporter

1 thought on “Vero Volley Monza, tabù Verona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi