Ti piace questo articolo? Condividilo!

Seconda partita consecutiva dei Legnano Knights in casa. La Axpo deve contare l’assenza di Angiolini ma anche quella di Di Dio, infortunatosi nell’ultimo allenamento della settimana.

Legnano Knights, cronaca

La partenza però è tutta dei Legnano Knights e Maiocco, Speronello, ancora Maiocco e Roncari firmano il 9-3 che spinge Bianchi al primo timeout della gara. Al rientro Legnano rimane saldamente avanti con i punti di Negri e soprattutto di Guidi per il 21-7 che costringe Bianchi al secondo timeout nel quarto quando mancano ancora 6’30” da giocare. Valceresio segna dalla linea del tiro libero con Cadario e Gardini, mentre Knights continuano a giocare con sicurezza fino al 27-15 del 10’ ancora con i punti di Negri.

Secondo periodo

L’inizio del secondo periodo vede subito i punti di Palazzi e Florio; Legnano si sblocca solo con il libero di Guidi del 28-21, ma poi riprende ritmo e segna ancora con il canestro e la tripla di Negri del 35-21 La gara lentamente si avvia alla sua metà che si chiuderà con il punteggio rassicurante per i Knights di 40-25

Terzo periodo

Ad inizio ripresa Florio, Speronello e Guidi segnano subito per il punteggio che va sul 44-29, ma poi seguono alcuni minuti di errori da entrambe le parti fino al canestro di Gardini del 44-32 Speronello risponde agli attacchi, ma Valceresio si avvicina con la schiacciata di Gaye del 50-38, per un quarto che finirà 50-41

Quarto quarto

Maiocco segna il libero del +10 poi Legnano aumenta il vantaggio con l’appoggio di Corti del 56-42, e anche il tentativo di zona varesino viene bucato dalla tripla di Roncari del 62-46 A poco più di 4’ dalla fine Bianchi chiama l’ennesimo timeout che però sembra essere il tentativo estremo di rimanere in partita. Speronello rientra con 5 punti in fila per il 67-46, poi i contropiedi di Guidi e Roncari mandano Legnano sul 71-46 per una partita che si chiuderà sul 75-49 con tutti i giovani Legnano Knights in campo.

Prossimo impegno

Finalmente i Legnano Knights riescono a vincere davanti al proprio pubblico, meno numeroso del solito, una partita attenta che non poteva essere sbagliata. Da valutare l’infortunio di Di Dio, ma i Knights ora dovranno confermare quello di buono visto contro Valceresio nella prossima abbordabile trasferta a Busnago domenica sera.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi