Ti piace questo articolo? Condividilo!

Si sono conclusi sabato i Campionati Mondiali Wakeboard a Abu Dhabi. Grande risultato per il team Italia e in particolare per Alice Virag.

Alice Virag in trionfo

Alice Virag, nel suo anno d’oro, si è piazzata sul gradino più alto del podio nella categoria open femminile. Una medaglia d’oro mai conquistata da un’atleta italiana prima d’oggi. La milanese ha battuto la campionessa olandese Sanne Maijer, argento, e l’argentina Eugenia Des Armas terza classificata. Da segnalare anche che la gemella Chiara ha guadagnato la finale concludendo sesta.

Altri risultati

Nella gara maschile delusione per Massimiliano Piffaretti, che ha mancato l’appuntamento col podio, dopo ottime qualificazioni e quarti di finale. Si è laureato campione del mondo l’australiano Nic Rapa, seguito dal Giapponese Shota Tezuka, medaglia di bronzo ancora all’Australia con Tony Jacconi.

Dichiarazioni

“E’ stato un mondiale impegnativo e molto istruttivo”, dichiara il tecnico Enzo Molinari a scinautico.com. “Pochi rider hanno girato davvero al massimo, tanti piccoli errori hanno fatto la differenza, un trick sbagliato ti butta fuori dalla finale e cosi è stato per alcuni nostri atleti che erano da podio e purtroppo, per poco, non l’hanno raggiunto. Sono comunque soddisfatto delle nostre medaglie. Da domani ci mettiamo a lavorare con in testa la bella notizia che i Campionati Mondiali Wakeboard 2021 saranno da noi, in Italia al Lago Del Salto di Rieti. Possiede un piano d’acqua eccellente.”

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi