Ti piace questo articolo? Condividilo!

Il calendario della serie A presenta un secondo impegno casalingo consecutivo al Milano Quanta, capolista a punteggio pieno assieme ai Diavoli Vicenza.

Milano Quanta, il punto

I rossoblu, che vantano miglior attacco e miglior difesa, si apprestano a ricevere gli ambiziosi Ferrara Warriors, sabato 30 novembre alle ore 19.

Le parole di Pietro Ederl

“Sono curioso -dice Pietro Ederle, volto nuovo del Milano – di vedere all’opera i due americani del Ferrara. Sulla carta loro si sono rinforzati parecchio e credo possano ambire alla semifinale scudetto”. Di certo il Quanta inizierà con il solito approccio: “Conosciamo il nostro valore, entriamo in pista per vincere, rispettando ogni avversario”. Ederle, che in settimana ha compiuto 21 anni, è un jolly prezioso a disposizione di coach Rigoni, potendo giostrare sia in difesa che in attacco: “Nasco attaccante, ma il coach, che mi conosce bene, ha intravisto in me delle potenzialità come difensore e in tale veste mi ha voluto a Milano. In queste partite però abbiamo patito alcune assenze e sono tornato al mio ruolo d’origine. L’importante è rendersi utili”. Come procede l’ambientamento? “A gonfie vele, pensavo fosse più difficile inserirsi in un gruppo pieno di grandi campioni, invece mi hanno accolto come uno di famiglia”.

Avatar
News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi