Powervolley Milano: quarto posto, il ritorno di Alletti e l’atmosfera da derby
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Powervolley Milano veleggia lì, al quarto posto in classifica. Un risultato meritato, per chi ha dovuto giocare per due mesi senza centrali. Prima l’infortunio in nazionale di Matteo Piano, poi i problemi cardiaci di Aimone Alletti

Powervolley Milano, il ritorno di Alletti

Rientrato proprio domenica nella sfida di Verona vinta dall’Allianz Powervolley Milano per 3-1. Dopo 59 giorni di “parcheggio”, pari a 1.416 ore. Pari a 84.960 minuti. Pari a circa 6.372.000  di battiti. Ma Aimone Alletti voleva rientrare a tutti i costi e domenica, nel corso del secondo set tra Milano e Verona (sul punteggio di 15-16), ha fatto il suo ingresso in campo. Lui che non giocava una gara ufficiale dal 24 ottobre, 3-0 a Perugia: “I miei compagni sono stati straordinari – le sue parole –: hanno fatto una cosa che è passata per normale, ma lavorare due mesi senza centrali, riadattandosi in partita ed in allenamento, è veramente difficile. È qualcosa di incredibile e lo spirito che loro avevano in palestra ed in risultati ottenuti in campo mi hanno aiutato tantissimo in questo periodo di stop». 

L’applauso, da ex, di tutta Verona

Il rientro domenica, in quel palazzetto di Verona che è stata casa sua sino alla scorsa stagione:Milano ha un cuore grandissimo, come il mio – prosegue Alletti – è stata molto difficile, soprattutto quando ti dicono che c’è il 50% di possibilità di smettere di giocare. Anche perché ero fuori e mi sentivo in grado di essere dentro. Ora provo una gioia incredibile per me e per la mia famiglia che mi ha sopportato quando era difficile farlo. Voglio festeggiare questo ritorno con loro».

Anche coach Piazza gioisce 

Gioisce anche coach Roberto Piazza: “Aver ritrovato Aimone è qualcosa di importante: ora abbiamo una soluzione in più – ammette – siamo un gruppo straordinario, dobbiamo tenere i piedi ancora al suolo. Dobbiamo sapere che ci sono dei momenti in cui concediamo qualcosa di troppo agli avversari e le grandi squadra ci possono prendere. Ci godiamo questa vittoria, è stato un girone di andata molto positivo”. E a Santo Stefano (ore 19) arriva all’Allianz Cloud la Vero Volley Monza, ottava in classifica e qualificata alla Final Four di Coppa Italia grazie proprio a Milano, capace di battere Verona e permettere ai brianzoli il sorpasso.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi