Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020: Alessia Tornaghi portabandiera azzurra
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sarà la pattinatrice milanese Alessia Tornaghi, tesserata per l’Agorà Skating Team di Milano e fresca campionessa dei Campionati Italiani 2020, la portabandiera azzurra ai Giochi Olimpici Giovanili di Losanna 2020.

Alessia Tornaghi portabandiera azzurra

La decisione è stata ufficializzata dal CONI considerando che il regolamento di accrediti non consente all’iniziale prescelta Elisa Confortola di essere presente nella prima settimana dei Giochi e quindi di sfilare il 9 gennaio alla Cerimonia d’Apertura dei Winter Youth Olympic Games 2020. La Confortola, che gareggerà nella seconda settimana, sarà quindi la portabandiera nella cerimonia di chiusura prevista per il 22 gennaio.

Ha 16 anni, vive per il ghiaccio

A prendere il suo posto pertanto Alessia Tornaghi, classe 2003, sul ghiaccio dall’età di 5 anni. Nel 2019 ha già ottenuto importanti affermazioni come i successi al Sofia Trophy e al Golden Bear di Zagabria. E, come detto, la giovane azzurra si è recentemente confermata campionessa italiana all’IceLab di Bergamo dopo aver conquistato il primo titolo senior la scorsa stagione. La squadra italiana alle Olimpiadi giovanili, che si svolgeranno in Svizzera, sconfinando sulle montagne francesi di Les Tuffes, sarà composta da 67 atleti di cui 33 della Federghiaccio. La cerimonia di apertura si terrà il 9 gennaio a partire dalle ore 19.30 alla Vaudoise Aréna di Losanna, in Svizzera.

Una stella in rampa di lancio

Ha partecipato ai campionati italiani di pattinaggio di figura in categoria individuale senior a Trento nel dicembre 2018, a 15 anni, conquistando la medaglia d’oro. Nella stagione 2019/2020 ai campionati nazionali svolti alla pista Icelab di Bergamo si riconferma campionessa nazionale assoluta. Inoltre nell’ottobre 2019 la pattinatrice italiana di 16 anni, allieva di Edoardo De Bernardis dell’Ice Club Torino ha conquistato uno splendido terzo posto alla Wurth Arena di Egna-Neumarkt di Bolzano nella tappa di junior grand prix. Da undici anni non accadeva che un’atleta azzurra salisse sul podio in una tappa di Grand Prix junior. Soltanto due pattinatrici avevano ottenuto questo storico risultato: Stefania Berton e Carolina Kostner.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi