Ippodromo Snai La Maura, Epifania

All’Ippodromo SNAI La Maura, in occasione della festa dell’Epifania, e’ andato in scena il primo convegno del nuovo anno. Ben tre delle sette corse in programma riservate ai neo 3 anni. Una bella conferma e’ arrivata da Brand Roc nel Premio Virgo. Il portacolori della scuderia Sant’Eusebio ha ribadito di essere soggetto molto interessante, dominando i rivali di giornata dall’alto di una netta superiorita’. Prudente al via, l’allievo di Fausto Barelli con in sediolo Filippo Rocca ha avvicinato gradualmente la battistrada Bella degli Dei (che si era potuta permettere metà corsa in 1.02), ha liquidato la rivale gia’ all’imbocco della curva conclusiva e se ne e’ andato per vincere a media di 1.15.1. Davvero una bella impressione per un puledro che andra’ seguito con attenzione anche in contesti piu’ qualificati. Sul crollo verticale della deludente Bella degli Dei, e’ stata Bellissima Gar, all’estrema attesa, a svettare al secondo posto rimontando Barbarachiara Fi. Aveva mosso all’esterno seguendo sin quando ha potuto le mosse del vincitore. Quarta Bananarama Jet, senza troppo spazio in retta.

Ippodromo Snai La Maura, cronaca

Dopo essersi tolta la qualifica di maiden all’ultima uscita a Torino, Begravia ha prontamente concesso il bis nel Premio Astro Hall, la “reclamare” sui 1650 metri che ha dato avvio al pomeriggio milanese. Con l’errore di Barone D’Esi (falloso nella fase iniziale insieme a Bona Ve e Berenice Mag), e’ stata l’attesa Brigitte Blonde ad assumere l’iniziativa e a guidare impostando ritmo assolutamente tranquillo. Dopo un km in 1.19.3 la corsa e’ entrata nel vivo proprio per merito dell’allieva di Marco Smorgon guidata da Edo Loccisano. Begravia ha raggiunto la battistrada costringendola ad allungare. In retta ha reiterato l’attacco ed e’ passata chiaramente, imponendosi a media di 1.17. Brigitte Blonde si e’ dovuta adeguare al secondo posto davanti a Byron del Ronco. Piu’ indietro ha concluso al quarto posto Bea Eg, unica “superstite” in una corsa ricca di errori.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi