Il Milano Quanta attende l’Asiago

Dopo sette giornate di campionato il Milano Quanta è solo al comando della classifica. La vittoria di sabato scorso nello scontro diretto contro Vicenza ha confermato la gerarchia. Per i Rinoceronti, imbattuti da 17 gare ufficiali considerando tutte le competizioni, il cammino prosegue sullo stilmat di casa, sabato 18 gennaio alle ore 19 (ingresso gratuito) contro gli Asiago Vipers.

Milano Quanta, dichiarazioni

“Questo 2020 è iniziato alla grande – dice Emanuele Ferrari, il ‘Cobra’ dell’attacco rossoblu – il lavoro svolto durante le Feste sta pagando. Sabato scorso abbiamo disputato un’ottima partita: nella prima metà, vissuta in equilibrio com’è normale che sia a questo livello, il nostro sistema ha retto, complice anche un grande Mai. Poi siamo stati cinici a sfruttare il loro momento no, ma preferisco sottolineare i nostri meriti più che i demeriti altrui”. Ora Asiago e poi la trasferta a Torino, squadre giovani e agguerrite: “Massimo rispetto per l’Asiago, una grande del nostro hockey. E con Sommadossi in panchina sono sicuro che stiano preparando qualcosa di particolare per limitarci. Torino sarà una trasferta a rischio, ma ci pensiamo da lunedì prossimo”. Intanto la tua linea con i tre toscani continua a girare a meraviglia: “Giochiamo a memoria e senza personalismi. Appena qualcuno eccede in azioni individuali, viene subito riportato all’ordine dagli altri. Ma prima delle linee, viene la squadra: anche contro Vicenza abbiamo dimostrato che possiamo girare regolarmente a tre blocchi senza soffrire più del dovuto”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi