Milan-Udinese 3-2: pagelle, commento, marcatori, tabellino

Milan-Udinese 3-2, al termine di una sfida avvincente ed emozionante. Pagelle, commento, marcatori e tabellino del match. Pronti via e l’Udinese passa subito in vantaggio, approfittando di un clamoroso errore in uscita di Donnarumma: è il 7’, a segno va Stryger Larsen. La reazione del Milan è tutta in un colpo di testa di Theo Hernandez ed in una punizione di Ibrahimovic, entrambe alte. Al 16’ Lasagna ad un passo dal raddoppio. Al 23’ episodi che farà molto discutere: i rossoneri lamentano un calcio di rigore per un tocco sospetto di un giocatore dell’Udinese, per l’arbitro non c’è nulla. Dalle immagini, però, il rigore sembrava sacrosanto. Al 34’ ci prova Castillejo, conclusione fin troppo semplice da bloccare per Musso. Un minuto dopo ci prova Ibrahimovic: prima allarga per Theo Hernandez e poi si presenta in area, ma viene anticipato da Ekong in angolo. E il primo tempo si chiude con i friulani avanti 1-0.

La cronaca del match

Ad inizio ripresa Pioli manda in campo Rebic al posto di uno spaesato Bonaventura, ma ad andare vicino al gol è ancora una volta Lasagna: provvidenziale, questa volta, la deviazione in angolo di Donnarumma. Il cambio di Pioli si dimostra subito efficace, perché Conti crossa per Rebic che trova subito la via del gol: è il 48’, Milan-Udinese 1-1. Partita che s’infiamma, con due falli di mano in area (che si sommano a quello del primo tempo) non sanzionati da Pairetto. Donnarumma nuovamente protagonista su Mandragora (55’), il Milan sale di tono e va vicino al gol con Leao, Musso miracoloso. Al 67’ prima occasione per Ibrahimovic, ma il suo colpo di testa è debole e centrale. Ci riprova un minuto dopo, conclusione fuori di parecchio. Al 72’ arriva però l’eurogol di Theo Hernandez, che dal limite dell’area conclude al volo e la piazza nell’angolo basso alla sinistra di Musso: 2-1. Nel finale c’è spazio per il 2-2 dell’Udinese con Lasagna, che sfrutta al meglio un assist di Stryger-Larsen. E gela San Siro. Ma ci pensa ancora Rebic, al 95’, a far tornare il sorriso ai tifosi milanisti: 3-2, finisce così.

Milan-Udinese 3-2, tabellino del match con i marcatori

7’ Stryger-Larsen (U), 3’st Rebic e 50’st (M), 27’st Theo Hernandez (M), 40’st Lasagna (U)

MILAN: G. Donnarumma; Conti, Kjaer, Romagnoli, Hernandez; Castillejo (33’st Krunic), Kessié, Bennacer, Bonaventura (1’st Rebic); Ibrahimovic, Leao. A disp.: Begovic, A. Donnarumma, Gabbia, Paquetà, Suso, Piatek. All.: Pioli 

UDINESE: Musso; Larsen, Becao, Ekong, Nuytinck (33’st Nestorovski), Sema (42’st Ter Avest); De Paul, Mandragora, Fofana; Lasagna, Okaka (46’st De Maio). A disp.: Nicolas, Perisan, Opoku, Walace, Jajalo, Barak, Teodorczyk. All.: Gotti

ARBITRO: Pairetto

Ammonito: Sema (U), Bennacer (M), Pioli (M), Conti (M), Ibrahimovc (M)

Spettatori: 56.107, per un incasso Totale di € 1.497.576,54

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi