Saugella Monza, incubo russo

Serata da dimenticare per la Saugella Monza in Russia sul mondoflex della Saint Petersburg Arena di Kazan. Nella gara di andata degli ottavi di finale della CEV Volleyball Cup sono infatti le ragazze della Dinamo Kazan, grazie al 3-0 inflitto alle lombarde, ad aggiudicarsi la prima sfida contro la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley. A condannare Ortolani e compagne sono le partenze determinate della formazione di casa. E’ stata solida in difesa, chirurgica nel contrattacco e costante al servizio.

Saugella Monza, cronaca

Monza fatica a trovare ritmo in fase offensiva. Non riesce a liberare la potenza delle sue attaccanti con costanza, subdendo fin da subito il ritmo di Fabris e compagne. La partita cambia praticamente dopo il primo parziale. Dopo essere state sotto fino alla metà (20-13), le monzesi iniziano a martellare bene al servizio con una super Di Iulio (4 ace per lei) e a recuperare lo svantaggio mettendo la testa avanti, 22-20, con un filotto di nove punti guidato anche da Ortolani e Meijners. Sfumata nelle battute finali la possibilità di vincere il primo gioco, la Saugella fatica a ritrovare ritmo. Nei restanti giochi, sono le accelerazioni di Bethania De La Cruz ed i muri di Koroleva (4 personali) a stoppare i tentativi di rientro delle italiane. Mercoledì 5 febbraio alla Candy Arena di Monza c’è la chance di rivincita per la squadra di Parisi. Sarà chiamata a vincere 3-0 o 3-1 per giocarsi il pass per i Quarti di Finale al golden-set.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi