Powervolley Milano, torna il sorriso

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Certo, l’avversario non si chiamava Trento, Modena o Perugia, ma vincere aiuta a vincere. E a tenere alto il morale dopo due sconfitte consecutive. L’Allianz Powervolley Milano torna dalla trasferta a Kastela, in Croazia, con un rotondo 3-0 che non sembra lasciare molti dubbi su chi passerà ai quarti di finale della Challenge Cup.

Allianz Powervolley Milano, in Croazia tutto facile

I parziali a favore della squadra di coach Roberto Piazza: 25-19, 25-20, 25-20. Milano ci impiega un po’ più del previsto ad archiviare la trasferta croata, soprattutto nel secondo set, ma alla fine il risultato soddisfa. Di certo Piazza voleva vincere a tutti i costi, visto che è partito con Nimir, Sbertoli, Clevenot e Alletti titolari; assieme a loro Okolic e Basic, con Pesaresi libero. A fine gara 21 punti per Nimir, che insieme al contributo di Clevenot, Basic (per entrambi 8 punti), Alletti (6) ed Okolic (7) fa ben sperare per il match di ritorno, in programma al Centro Pavesi il prossimo 13 febbraio con inizio alle ore 20.

La soddisfazione di Nimir

“Non sono mai partite facili – ha commentato a fine gara Nimir –: sai che devi vincere, perché sulla carta sei favorito e il loro livello è inferiore, ma è importante rimanere concentrato. Se perdi infatti la tensione, rischi di perdere qualche punto di troppo. Ogni tanto è successo, ma per noi è determinante vincete e lo abbiamo fatto con il 3-0 finale”.

Il tabellino

MLADOST RIBOLA KAŠTELA – ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO: 0-3 (19-25, 20-25, 20-25)

Mladost Ribola Kaštela: De Marchi 9, Peric 1, Solbrig 7, Gilianovic 0, Matokovic 14, Ivic 4, , Zeljkovic 5, Cikojevic 0, Sucur 1, Pervan (L), Suker 0. N.e.: Medan, Basic (L). All. Rancic.

Allianz Powervolley Milano: Nimir 21, Basic 8, Sbertoli 1, Alletti 6, Okolic 7, Clevenot 8, Pesaresi (L). N.e.: Hoffer (L), Kozamernik, Izzo, Petric, Gironi, Weber. All. Piazza.

NOTE

Durata set: 22’, 24’, 24’. Durata totale: 1 e 9’.

Mladost Ribola Kaštela: battute vincenti 2, battute sbagliate 15, muri 5, attacco 45%, 50% (23% perfette) in ricezione.

Allianz Powervolley Milano: battute vincenti 4, battute sbagliate 13, muri 6, attacco 63%, 41% (28% perfette) in ricezione.

Impianto: Gradska Dvorana di Kastel Stari

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi