Powervolley Milano: 1-3 a Trento, terzo ko di fila
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sempre lo stesso copione, tante pacche sulle spalle ma di punti a casa, nessuno. L’Allianz Powervolley Milano torna dalla trasferta a Trento con uno zero alla voce punti conquistati che fa male, soprattutto per come si era messa la partita all’inizio. Perché i ragazzi di coach Piazza, trascinati dal solito, granitico, Nimir (25 punti per lui alla fine), aveva sbalordito tutti vincendo il primo set con autorità (25-19) e accarezzando il sogno di potersi aggiudicare anche la seconda frazione, chiusa poi da Trento sul 25-23. E, come già accaduto in passato, Milano che accusa il colpo e l’avversario che chiude i giochi: 25-22 i parziali degli altri due set, con il quarto di fatto senza storia.  

Trento, Perugia e Trento, terza sconfitta

Il turno di riposo, osservato domenica scorsa, aveva consentito all’Allianz Milano di preparare con maggiore cura l’appuntamento e di assorbire al meglio la trasferta in Croazia sostenuta durante la settimana precedente per l’andata degli ottavi di finale di Challenge Cup. Il successo per 3-0 in casa del Mladost Ribola Kastela aveva fra l’altro consentito alla formazione di Piazza di voltare pagina rispetto alle due precedenti sconfitte interne contro la stessa Trento e poi con Perugia, che le avevano fatto perdere rispettivamente il pass per la Final Four di Coppa Italia ed il quarto posto in classifica in SuperLega. Con tre punti di ritardo rispetto ai gialloblù e lo stesso numero di gare giocate, Sbertoli e compagni avevano la concreta possibilità di non perdere ulteriore terreno dal piazzamento con cui avevano concluso il girone d’andata e, soprattutto, di superare proprio Trento in classifica. Così, però, non è stato e ora Milano si ritrova in quinta posizione solitaria, a -6 da Trento e con un ampio vantaggio su Padova, sesta. Come dire, né carne né pesce: ma, ancora una volta, con la consapevolezza di essersi giocata la gara alla pari con una delle quattro grandi d’Italia e una corazzata mondiale.

Itas Trentino – Allianz Powervolley Milano 3-1, il tabellino

Itas Diatec Trentino-Allianz Powervolley Milano 3-1 (19-25, 25-23, 25-22, 25-22) 

TRENTO: Russell 4, Vettori 15, Giannelli 3, Candellaro 11, Cebulj 13, Lisinac 11, Kovacevic 12, Grebennikov (L). N. E. Michieletto, Daldello, Codarin, Sosa, De Angelis (L). All. Lorenzetti

MILANO: Abdel-Aziz 24, Basic 2, Kozamernik 4, Izzo, Sbertoli, Alletti 9, Petric 8, Gironi, Okolic, Clevenot 16, Pesaresi (L). N. E. Weber, Hoffer (L). All. Piazza

Arbitri: Cerra – Goitre. Terzo arbitro: Cacco.

Impianto: BLM Group Arena di Trento

Durata set: 28’, 30’, 29′, 31′

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi