Saugella Monza, colpo a Scandicci

La Saugella Monza batte la Savino Del Bene Scandicci 3-2 e ritrova l’appuntamento con la vittoria. Il primo sorriso delle monzesi nel nuovo anno nella Serie A1 femminile. Il primo di Carlo Parisi in campionato sulla panchina della Saugella. Arriva al quarto turno di ritorno della stagione regolare e su un campo dove finora la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley non era mai riuscita a togliersi soddisfazioni. Il Palazzetto dello Sport di Scandicci. Ortolani e compagne violano la casa della formazione toscana, vincente nella sfida di andata in Lombardia con lo stesso risultato. Al termine di un confronto per cuori forti che la Saugella ha saputo vincere in rimonta, con carattere.

Saugella Monza, cronaca

La partenza in sordina delle lombarde nel primo gioco aveva fatto presagire tutt’altro epilogo. Iinvece, perso il parziale, Monza è stata capace di affacciarsi con determinazione sia nel secondo che nel quarto, andandoli a vincere con grinta. Meijners (MVP del match con 22 punti, 4 ace e 2 muri), Ortolani ed Orthmann le bocche da fuoco delle monzesi, con Skorupa a dare il cambio a Di Iulio nel quarto parziale e impattando bene la gara. Tra le protagoniste delle rosablù anche Squarcini. Determinante con i suoi turni di servizio per regalare l’accesso al tie-break delle sue. Sulle ali dell’entusiamo la Saugella ha approcciato bene anche il gioco decisivo. Nonostante i tentativi di rimonta delle toscane guidati da Bricio, Pietrini e Stysiak. Andandosi così a regalare due punti d’oro che la riportano al quinto posto in classifica (sorpasso su Casalmaggiore per migliore quoziente set) e iniettano fiducia per il prosieguo della stagione.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi