Biglietti Milan-Genoa: come fare per ottenere il rimborso
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Come fare per ottenere il rimborso dei biglietti di Milan-Genoa, gara valida per la 26esima giornata di Serie A in programma domenica alle ore 12.30. La sfida si disputerà a porte chiuse, causa l’ordinanza del governo sul diffondersi del Coronavirus.

Milan-Genoa, il rimborso dei biglietti

Come fare per ottenere il rimborso dei biglietti già acquistati? A comunicarlo è stata la stessa società rossonera con una nota pubblicata sul proprio sito: “AC Milan comunica che, a seguito delle disposizioni del Governo, della Lega Serie A e per la straordinarietà dell’emergenza Coronavirus, che hanno condotto alla disputa di Milan-Genoa a porte chiuse, è stato deciso il rimborso dei biglietti acquistati e sono state definite le procedure”, si legge. La nota prosegue: “La Società, attesa la situazione eccezionale, ha deciso in quest’occasione di rimborsare anche i tifosi in possesso di un abbonamento o di un pacchetto partite. Le modalità di presentazione e ottenimento del rimborso variano a seconda del punto vendita in cui è stato effettuato l’acquisto del biglietto, dell’abbonamento o del pacchetto partite”.

Milan-Genoa, ecco come riottenere i soldi spesi

Ecco come fare per avere il rimborso dei biglietti acquistati per Milan-Genoa. Per acquisti effettuati online sul sito ufficiale del Milan, questi saranno automaticamente annullati. E quindi il rimborso dell’importo sarà effettuato sulla carta di credito usata per l’acquisto, indicativamente entro 30 giorni dalla data della partita. Per i tagliandi acquistati presso Casa Milan, la proceduta è un po’ diversa. Bisognerà restituire i biglietti in originale presso gli sportelli della biglietteria di Casa Milan. Una singola persona potrà chiedere il rimborso di massimo 4 biglietti, che sarà effettuato in contanti al portatore. È consigliabile che il richiedente sia uno degli intestatari dei biglietti per cui si chiede il rimborso, ma non vincolante. Le richieste di rimborso saranno accettate dal giorno 3 marzo e fino al giorno 21 marzo 2020.

I biglietti acquistati presso vivaticket o BPM 

Per acquisti effettuati presso i punti vendita fisici della rete Vivaticket e le filiali Banco BPM, sarà necessario restituire i biglietti in originale presso lo stesso punto vendita dove sono stati acquistati. Una singola persona potrà chiedere il rimborso di massimo 4 biglietti e sarà effettuato in contanti al portatore. È consigliabile che il richiedente sia uno degli intestatari dei biglietti per cui si chiede il rimborso, ma non vincolante. Le richieste di rimborso saranno accettate dal giorno 3 marzo e fino al giorno 21 marzo 2020. Ad essere rimborsato sarà il prezzo indicato sul biglietto.

Il rimborso della quota di abbonamento 

Le modalità per il rimborso degli abbonamenti saranno comunicate nei prossimi giorni. Verrà rimborsata la quota della singola partita. Per ogni chiarimento in merito alle modalità di richiesta rimborso è a disposizione il call center del Milan allo 0262284545 (attivo tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00).

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi