Hockey Milano Rossoblu in campo: gara-2 con Dobbiaco a porte chiuse, ma la Curva ci sarà

Si giocherà regolarmente la gara tra Hockey Milano Rossoblu e Dobbiaco, gara-2 dei quarti di finale playoff del campionato di Division I. Il match, però, si disputerà a porte chiuse. La notizia è arrivata all’ultimo momento, dopo che il club milanese aveva chiesto solo ieri il rinvio del match. 

Hockey Milano Rossoblu, si gioca all’Agorà

Tutto confermato, dunque. Domani, sabato 29 febbraio, appuntamento alle ore 19 al Palazzo del Ghiaccio – Agorà di via dei ciclamini. La gara, però, si disputerà senza l’apporto del pubblico, che per Milano (foto Carola Semino) finora è stato fondamentale. Nelle otto gare di regular season disputate in casa, l’hockey Milano Rossoblù ha fatto registrare 3.528 presenze, per una media pari a 441 a gara. A queste si aggiungono le altre 1.388 che hanno accompagnato Milano in trasferta, per una media globale di 307 spettatori a gara che la rendono di gran lunga la formazione più seguita di tutta la Division I.

Gara-2, il mistero del rinvio mancato 

In principio la gara contro Dobbiamo doveva saltare. Causa il diffondersi del coronavirus e le disposizioni governative, il match non si sarebbe dovuto disputare. In gara-1 la formazione trentina aveva vinto per 9-3 dopo aver subito per quasi due tempi il sodalizio milanese. E pensare che la società, con apposita comunicazione sulle sue pagine Facebook, aveva annunciato d’aver richiesto il posticipo di gara-2. “La Società Hockey Milano – si legge – comunica che è stata inviata richiesta di rinvio per il match di ritorno col Dobbiaco. È stato richiesto in prim’ordine il rinvio di una settimana con incontro sabato 7 e in subordine mercoledì o venerdì alle ore 20.30. Attendiamo risposta dagli organi competenti”. 

RICHIESTO POSTICIPO PER GARA 2La Società Hockey Milano comunica che è stata inviata richiesta di rinvio per il match…

Pubblicato da Hockey Milano Rossoblu su Giovedì 27 febbraio 2020

La Curva del Milano ci sarà

Non sarà presente sugli spalti, ma la Curva del Milano sosterrà ugualmente i rossoblù. Mentre la società ha annunciato che garantirà una diretta streaming del match, la CdM ha invece comunicato che sarà ugualmente presente in via dei Ciclamini. “La Curva del Milano invita i propri frequentatori a riunirsi all’esterno del palazzo per garantire comunque il sostegno ai ragazzi in occasione di gara 2 a porte chiuse – si legge – non c’è legge che possa vietarcelo, dimostriamo che la nostra passione è più forte di un’influenza del c…o che vogliono far passare per pandemia”.

DOMANI TUTTI AL PALAZZO, DEL CORONAVIRUS NON CE NE FREGA UN CAZZO !!!La Curva del Milano invita i propri frequentatori…

Pubblicato da Curva del Milano su Venerdì 28 febbraio 2020
News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi