Seamen Milano: i Quarteback e Running Back per la stagione 2020

I Seamen Milano hanno annunciato le linee dei Quarteback e dei Running Back che difenderanno la maglia blue navy per la stagione 2020. I Marinai, campioni d’Italia in carica, cercheranno di difendere il titolo conquistato sul suolo nazionale e di andare avanti il più possibile nel loro cammino europeo. 

Seamen Milano, la garanzia Tony Addona 

La formazione d’attacco degli ultimi tre scudetti è cambiata ma non molto. I coach che hanno guidato il Game Plan sono stati Tony Addona (2017) Marcus Herford (2018-2019) e ora sarà ancora nelle mani di coach Addona, unica defezione è Giovanni Crosta (rientrato agli Skorpions dopo 3 anni). Marco Polizzi è il coach dei runningbacks dal 2012 e sotto Joe Avezzano ha iniziato il percorso di allenatore di successo (Head Coach campione d’Italia Under 16). Un reparto che con la sola defezione di Danilo Bonaparte (ai Mad Bulls) e di Lorenzo Nuzzi (ai Daemons) parte con le carte in regola per una stagione che metterà alla prova il reparto, senza dimenticare che Niko Suppa e Jet Moreland potranno aiutare il reparto in qualsiasi momento del gioco.

Seamen Milano, i Quarteback e Running Back per la stagione 2020 

Con il Numero 4 Joshua Coppenstedt, alla seconda stagione nei Seamen, promosso a secondo quarterback dopo aver condotto la Under 19 per ben 2 anni allo scudetto giovanile. Sarà la casacca numero 7 quella di Luke “LZ7” Zahradka, al quarto anno alla guida dei Seamen. Ha già abbattuto tutti record nella franchigia, QB della Nazionale che dopo oltre 20 anni giocherà la semifinale del campionato Europeo. Per Alessandro Zerbo (18), Quarteback della Under 16 Campione d’Italia, ingresso nel roster come terzo QB e mettere esperienza per una stagione 2020 che lo vedrà protagonista in Under 19.

Dal Corso, Querzola e Stilitano 

Con il Numero 20 Niccolò Dal Corso, al secondo anno in prima squadra, Special Team e drive da mettere nel portafoglio esperienza. Sarà il 30, invece, l’identificativo di Giacomo Querzola. Potente veloce e tanta esperienza, in arrivo dai Giants Bolzano, nel giro della Nazionale da qualche anno ha velocità e esperienza, finalmente a Milano a due passi da casa saprà farsi riconoscere. Con il Numero 33 Pietro Stillitano. Talento indiscusso dalla giovanile, 8 anni di esperienza sarà la conferma del campionato, atleta con visione e grandissima velocità.

Banfo e Raffaele a completare il roster 

Con il Numero 49 Luca Banfo, talento e velocità appena arrivato alla corte Under 19 ha già fatto vedere tante ottime cose. Infine casacca numero 83 per Antonio Raffaele, appena diventato papà. Sarà al 100% a metà stagione quando il gioco si farà duro. Nazionale, 5 scudetti, riferimento di reparto può essere anche Tight End, grandissime doti anche da ricevitore.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi