Olimpia Milano, Euroleague, ennesima occasione sprecata
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Nel deserto post apocalittico del MediolanumForum dovuto al Coronavirus, il Real Madrid riesce ad aver la meglio su una discreta Olimpia Milano. I Bianco Rossi, dopo 3/4 giocati ad un buon livello, crollano nel 4/4 e regalano la 13sima vittoria consecutiva negli scontri diretti al Madrid.

Il primo tempo inizia con ritmi blandi e molti errori per entrambe le contendenti. Approfittando del clima post apocalittico che regna al forum, l’AX Milano( a metà 1/4) prova a scappare. Gli uomini di coach Messina volano fin sul +14 lasciando i blancos a soli 11 punti al suono della prima frazione. Quando sembra che la gara sia in discesa, il Real si desta. 17- 0 di parziale Blancos e gara che torna in bilico. Moraschini non ci stà, si mette in proprio, fa tornare le Scarpette Rosse sul +4 e cancella le certezze madridiste. Da li in avanti infatti il Real si blocca e Milano scappa nuovamente. Si arriva al suono della sirena dell’intervallo lungo sul punteggio di 45-35.

Il secondo tempo inizia con molto equilibrio. Il Madrid pare in confusione, l’Olimpia è sprecona e il gap resta attorno ai 10 punti. Infatti si arriva al 30esimo con i Bianco Rossi sul +9 e palla in mano ai Blancos. 13-0 di parziale Madrid( +4) e gara nelle mani degli ospiti. Nel momento di maggior difficoltà esce fuori Moraschini. Il Califfo di Cento, con un personale di 6-0, porta l’Olimpia ad un solo possesso di svantaggio. Il Real da una zampata e si porta sul +6, Milano reagisce e ricuce a -2, Campazzo in lunetta fa 1/2, sul ribaltamento di fronte Micov crossa da 3 e spegne le ultime speranze milanesi. Risultato finale 73- 78.

MVP del match Tavares. Il lungo dei Blancos chiude il match con una doppia doppia da 13 punti 12 rimbalzi.

La palma del migliore in casa AX Milano va a Riccardo Moraschini. Il Califfo di Cento mette a referto 21 punti, 6 rimbalzi, 2 assist e 24 di valutazione PIR.

Qui di seguito il BoxScore completo del match

Si ringrazia Alessandro De Giorgio per il materiale fotografico

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi