Powervolley Milano: Challenge Cup, tutto facile in Estonia

Tutto facile per l’Allianz Powervolley Milano, che ha battuto con un netto 3-0 il Saaremma VC nella gara d’andata dei quarti di finale della Challenge Cup. In Estonia, i ragazzi di coach Roberto Piazza non hanno sbagliato la gara nonostante un lungo digiuno dall’attività agonistica. Perché la formazione milanese, tra Final Four di Coppa Italia e gare sospese causa l’emergenza sanitaria del coronavirus, non disputava una gara ufficiale addirittura dal 16 febbraio scorso. Quando all’Allianz Cloud venne battuta Sora per 3-1 in un match di Superlega.

Challenge Cup, tutto facile per la Powervolley Milano

Inizio subito in discesa per i milanesi, con la formazione estone che rimane in gara fino al 16-19 prima di cedere il primo set ai milanesi con un primo tempo di Okolic che chiudeva il parziale sul 25-21. Equilibrio iniziale che si ripete anche nel secondo set, prima che si accendesse la miccia Nimir. E così, dal 12-11 per Milano, i meneghini si ritrovano subito a +6 (19-13). Vantaggio utile per chiudere anche il secondo set a proprio favore, con un diagonale di Nimir per il 25-18 finale. Si rimane in equilibrio anche nel terzo parziale, con il Saaremaa capace di giocarsela punto a punto con l’Allianz Powervolley Milano fino all’11-10 per i milanesi sancito da un ace di Sbertoli. Da lì è tutto in discesa per Nimir e compagni, che guidano sempre la partita senza andare mai sotto nel punteggio e chiudono la pratica sul 25-23.

Giovedì 5 marzo subito la sfida di ritorno

Ora subito la sfida di ritorno, che si giocherà sempre alla Sporthall di Kuressaare in Estonia domani, giovedì 5 marzo, a partire dalle ore 17. Una decisione, quella presa dalla CEV e dalle due società, che ha reso tutto più semplice. L’emergenza sanitaria per il coronavirus ha portato i due club e la confederazione europea della pallavolo a decidere per questo cambio di programma, dopo che la sfida d’andata era stata originariamente prevista per lo scorso 26 febbraio al Centro Pavesi di via De Lemene a Milano ma venne poi rinviata proprio a causa del diffondersi del coronavirus. I ragazzi di coach Piazza rientreranno solo venerdì mattina a Milano, in tempo per preparare il match di Superlega che domenica vedrà i milanesi ospitare all’Allianz Cloud Padova in un match previsto a porte chiuse. 

Basterà vincere due set

La concentrazione massima, ora, è tutta però per il match di ritorno di domani contro il Saaremaa VC. All’Allianz Powervolley Milano sarà sufficiente vincere due set per approdare in semifinale, lì dove incontrerà la vincente della sfida tra i portoghesi dello Sporting Club Lisbona e gli ungheresi del Penzügyör Budaspet. All’andata vittoria in trasferta di Lisbona per 3-2. Oggi la sfida di ritorno. Poi la testa sarà tutta verso Padova. E verso un mese di marzo che si preannuncia di fuoco: in caso di qualificazione in semifinale di Challenge Cup, infatti, saranno addirittura nove le gare compresse in 26 giorni per i ragazzi di coach Piazza.

TABELLINO DI SAAREMAA VC- ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO 0-3 (19-25, 18-25, 23-25)

SAAREMAA VC: Treial 3, Jimenez Scull 23, Giger 1, Tamme, De Souza Maciel 24, Jalg, Pupart 18, Graham 9, Vahter (L), Saar (L). N. E. Uuskari, Toom, Caics, Palmar. All. Kalmazidis

ALLIANZ POWERVOLLEY MILANO: Nimir 23, Sbertoli 1, Alletti 6, Petric 18, Okolic 9, Clevenot 20, Pesaresi (L). N. E. Hoffer (L), Kozamernik, Izzo, Gironi, Weber. All. Piazza

Impianto: Kuressaare Sporthall

Durata set: 24’, 24’, 26’

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi