Saugella Monza, arriva Chieri alla Candy Arena a porte chiuse

L’attesa è finalmente finita. La Saugella Monza è pronta a tornare in campo nella Serie A1 femminile 2019-2020. Domenica 8 marzo, alle ore 17.00 (diretta streaming PMG Sport, Sportmediaset.it, LVF TV), la prima squadra femminile del Consorzio Vero Volley affronterà la Reale Mutua Fenera Chieri, alla Candy Arena di Monza. E’ la 10a giornata di ritorno della stagione regolare, a porte chiuse.

Saugella Monza, il punto

Reduci da quattro successi consecutivi, l’ultimo firmato in Brianza lo scorso 22 febbraio contro Casalmaggiore per 3-2, Ortolani e compagne, quinte in classifica con 36 punti, mirano alla quinta vittoria di fila, utile ad accorciare ulteriormente il gap con la terza posizione, occupata da Scandicci (39 punti). Allenatesi a porte chiuse durante queste due settimane, le rosablù hanno cercato di preparare nei minimi dettagli il ritorno in campo, consapevoli di trovare di fronte a loro un avversario che nelle ultime uscite ha espresso una pallavolo convincente. Sconfitta contro Scandicci a parte, la Reale Mutua Fenera Chieri ha infatti battuto Cuneo e Firenze 3-1 e Caserta 3-0. Le piemontesi, trainate dalla bomber Grobelna, sono salite al settimo posto (27 punti) e mantenegono tre lunghezze di vantaggio sull’ottava Bergamo e la nona Firenze. All’andata il confronto se lo aggiudicò la formazione monzese 3-0, con Ortolani e Meijners a schiacciare forte in attacco e Danesi a murare con precisione i diversi tentativi di reazione delle padrone di casa (5 personali per lei).

Numeri

Dal punto di vista dei numeri stagionali a livello di squadra, dopo 20 gare giocate, la Saugella Monza è al quinto posto nei punti realizzati (1291, prima Scandicci con 1355). E’ al secondo posto negli ace (102, prima Conegliano con 118). E’ al terzo posto nei muri (193, prima Scandicci con 204). A livello individuale la top scorer delle monzesi è Serena Ortolani (263 punti, decima in graduatoria generale, prima Mingardi di Brescia con 400). La miglior battitrice è Floortje Meijners (20 ace realizzati, settimo posto, prima Hancock di Novara con 39 battute vincenti). La best blocker è Anna Danesi (71 muri messi a segno, prima in classifica, seconda Popovic di Casalmaggiore con 59).

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi