Quarantena League, si parte col torneo di calcio online delle Iene

Buone notizie per gli appassionati di calcio in astinenza da partite. Giovedì 19 marzo, alle ore 12.00, inizia infatti la prima “Quarantena League”. Non è altro che torneo di calcio ovviamente online organizzato da Le Iene. Tutti resteranno a casa, rispettando le misure del Governo anti Coronavirus, ma il divertimento non mancherà.

Che cos’è la Quarantena League

In pratica tanti giocatori ed ex del calcio italiano, stando sul divano di casa, si sfideranno a “Fifa2020”. Le partite saranno trasmesse n diretta su iene.it e sui canali Instagram e Facebook del programma Mediaset, che ha anche pensato al commento. Non poteva mancare Pierluigi Pardo, oltre alla Gialappa’s Band.

Protagonisti

Sono già stati svelati alcuni nomi dei partecipanti. Si tratta di Mario Balotelli, Marco Materazzi, Fabio e Paolo Cannavaro, Ciro Immobile, Andrea Pirlo, Ciro Ferrara, Massimo Oddo, Sandro Tonali, Bernardo Corradi, Luca Pellegrini, Enock Balotelli, Lyanco, Cristian Zaccardo, Davide Zappacosta, Armando Izzo, Andrea Petagna, Alessio Cerci, Enrico Brignola, Sebastiano Esposito, Adjapong, Javier Pastore. Le iscrizioni però sono aperte in attesa dei sorteggi che andranno in scena mercoledì 18 marzo alle ore 14.00, dalle case di Alessia Marcuzzi e Savino.

Beneficenza

C’è infine da sottolineare lo scopo benefico di tutta l’iniziativa. La redazione de Le Iene sostiene una raccolta fondi a favore dell’Ospedale di Bergamo “Papa Giovanni XXIII”, situato in una delle zone più colpite dall’ emergenza coronavirus in Italia.

News Reporter

3 thoughts on “Quarantena League, si parte col torneo di calcio online delle Iene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi