CanMaster, palombella benefica contro il Coronavirus

Anche in un periodo in cui i campionati di pallanuoto sono fermi si può fare gol con una bella palombella contro il Coronavirus. Lo insegna CanMaster. La squadra master di Canottieri Milano e Metanopoli ha infatti avviato una raccolta fondi tra i suoi giocatori. In totale ha messo insieme un bel gruzzoletto da più di 5mila euro. Sono stati donati poi a diverse strutture ospedaliere lombarde in questo momento di emergenza contro l’epidemia di Covid-19.

Che cos’è CanMaster

La squadra, di cui fa parte anche il giornalista di Eurosport Ettore Miraglia, ha conquistato sei titoli italiani master nelle varie categorie (+30, +40 e +50) dal 2000. E’ stata fondata da Roberto Siberna. Ora è formata non solo da giocatori di Milano e dell’hinterland ma da appassionati provenienti da mezza Italia che vivono nel capoluogo lombardo per ragioni di studio o lavoro. Si ritrovano per allenarsi e giocare a pallanuoto la sera. Uniti dalla stessa passione.

L’inziativa di CanMaster

CanMaster ha stanziato tramite questa raccolta fondi interna per la precisione la cifra di 5.490 euro. Sono stati distribuiti tra gli ospedali di Niguarda, il Sacco e il San Raffaele di Milano, olte a il San Gerardo di Monza e l’ospedale di Bergamo.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi