Powervolley Milano, Fusaro: “Scudetto del volley a Mattarella”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sta facendo discutere nel mondo della pallavolo e non solo la proposta del presidente dell’Allianz Powervolley Milano, Lucio Fusaro. Il numero uno del club meneghino ha scritto una lettera a tutti gli altri club della Superlega. Al centro della missiva un’ipotesi legata al futuro della stagione, attualmente bloccata dall’emergenza Coronavirus. Ed in particolare all’assegnazione del titolo di campione d’Italia.

Powervolley Milano, la lettera

“Il nostro atteggiamento e le decisioni prese in questi momenti saranno ricordati in futuro. Aiuteranno a cementare o danneggiare la nostra reputazione. Naturalmente io non sono in grado di prevedere il futuro. Nel momento in cui si constatasse che non esistono le condizioni per proseguire il campionato, potremmo consegnare lo scudetto al Presidente Mattarella con il desiderio di vederlo assegnato ai veri Campioni che in questo momento mettono a disposizione di tutti addirittura la loro vita: Medici, Infermieri, Protezione Civile”.

La risposta di Modena

Catia Pedrini, presidente della Leo Shoes Modena, ha però risposto così al collega della Powervolley Milano: “In questo momento ritengo il silenzio l’unica forma di rispetto e dignità nei confronti del dolore e degli immani sacrifici e tormenti che ci circondano. Ogni gesto volto a catturare la scena e che non sia di aiuto o di utilità è dannoso e deprecabile”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi