Coronavirus, Superlega volley: volontà di sospensione definitiva
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Legavolley si è espressa sulla prosecuzione dei campionati in questo periodo di emergenza Coronavirus. In particolare è stato emesso un comunicato che di fatto lascia aperto uno spiraglio solo per i playoff. Non si tratta comunque ancora di una decisione ufficiale, visto che l’ultima parola spetta alla Federazione.

Coronavirus, il comunicato

“Si sono riunite in tre distinte videoconferenze le Consulte di SuperLega, Serie A2 e Serie A3 Credem Banca con l’obiettivo di discutere sul prosieguo dei Campionati. Il Consiglio di Amministrazione ha recepito il parere espresso a larga maggioranza (11 su 13) dalla Consulta di SuperLega e all’unanimità dalle Consulte di Serie A2 ed A3 che hanno richiesto la sospensione definitiva delle tre Serie. Il Consiglio di Amministrazione, riunitosi al termine delle Consulte, comunicherà la volontà espressa da quest’ultime alla Federazione, che ha la responsabilità dell’ordinamento dei Campionati, attendendo le sue determinazioni”.

Playoff

“È stato altresì conferito mandato ad una commissione. E’ composta dall’AD Massimo Righi e dagli avvocati Stefano Fanini (Consigliere) e Fabio Fistetto (consulente di Lega). Dovranno curare la gestione quadro delle trattative economiche con atleti e staff. La Consulta di SuperLega ha discusso inoltre la possibilità di riaprire il proprio Campionato per giocare i Play Off, qualora ci siano le condizioni e le opportune autorizzazioni delle Autorità Governative e sanitarie”.

Powervolley Milano

Non è passata quindi la proposta del presidente dell’Allianz Powervolley Milano. Lucio Fusaro, contrario ai playoff, aveva così parlato settimana scorsa. “Nel momento in cui si constatasse che non esistono le condizioni per proseguire il campionato, potremmo consegnare lo scudetto al Presidente Mattarella. Con il desiderio di vederlo assegnato ai veri Campioni che in questo momento mettono a disposizione di tutti addirittura la loro vita. Parloo di Medici, Infermieri, Protezione Civile”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi