Cisalfa Seamen Milano, Dalle Piagge a casa: “Allenarsi è un problema”

Lorenzo Dalle Piagge, giocatore dei Cisalfa Seamen Milano, ha parlato al sito Americanfootballinternational.com. Il Coronavirus gli ha per ora impedito di prendere parte al CFL Combine. “Fa male non poter partecipare ma questa è una crisi globale in cui nessuno può fare nulla. Ho lavorato tutta la mia vita per arrivarci, ma siamo tutti nella stessa situazione, quindi dobbiamo aspettare. Siamo in difficoltà in Italia. La mia vita è cambiata completamente”.

L’intervista a Dalle Piagge

Allenarsi è un problema. Sarebbe fondamentale sapere quando sarà il CFL Combine. Posso usare solo le cose che ho a casa, quindi ho completamente cambiato la mia routine di allenamento. Posso solo mantenere il mio livello di fitness. Faccio molti flessioni, mi alleno con molte ripetizioni. Faccio molti sprint per migliorare la mia velocità, saltando per migliorare i miei salti verticali. A livello di corsa posso fare solo allenamenti di sprint. Faccio molte scale, molti passi. Faccio un sacco di flessioni e tutto ciò che posso fare senza bilancieri”.

Lorenzo e il football

“Mi piace colpire gli avversari. Non avevo mai fatto uno sport con contatto. Nel nuoto, l’unica cosa che ti fa male è l’acqua dietro di te. Il fottoball pro è il sogno della mia vita. È un sogno che è stato così grande che non avrei mai pensato che fosse possibile.”

Non solo Cisalfa Seamen Milano

“Il mio lavoro è allenare gli altri ma il mio sogno è allenare me stesso. Ogni giorno sono completamente coinvolto nello sport, quindi penso di poter adattarmi alla vita di un atleta professionista. Quando alleni fino alle 20:00, non è sempre facile avere la mentalità giusta, ma devi rimanere concentrato per raggiungere i tuoi obiettivi”

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi