Gallinari: “Sarebbe bellissimo tornare all’Olimpia Milano”

Con anche la Nba ferma per colpa dell’emergenza Coronavirus, allarmante a New York e non solo, Danilo Gallinari ha tempo per pensare al suo futuro. Oltre che aiutare la comunità nella sua Oklahoma City, per cui si è reso protagonista di una importante donazione.

Dichiarazioni

In particolare, Danilo Gallinari ha ammesso in collegamento a ‘Extratime’ su Radio 1 Rai che esiste la possibilità del suo finale di carriera a Milano, con l’Olimpia, “Assolutamente sì. Fare un paio di anni ad alto livello in Eurolega e vincere in Italia e in Europa con quella maglia lì sarebbe bellissimo… Mi piacerebbe chiudere la mia carriera così”.

Gallinari e l’Olimpia Milano

Danilo Gallinari, figlio del grande Vittorio, a sua volta giocatore delle mitiche scarpette rosse negli anni ’80, ha vestito la casacca dell’Olimpia Milano tra il 2006 e il 2008. Nel 2011, con la Nba ferma, tornò per una breve parentesi nel capoluogo meneghino prima di riprendere la sua carriera in America, dove ha vestito le maglie dei New York Knicks, Denver Nuggets, Los Angeles Clippers e Oklahoma City Thunder, la sua attuale squadra con cui si trovava in piena zola playoff prima dello stop forzato arrivato ormai più di un mese fa.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi