Powervolley Milano, ufficiale: cancellata la Challenge Cup
Ti piace questo articolo? Condividilo!

La Cev ha annunciato la cancellazione ufficiale della Challenge Cup 2020, manifestazione che vedeva impegnata anche l’Allianz Powervolley Milano. Un brutto colpo (ma comunque prevedibile) per il club meneghino, che finora era riuscito ad arrivare fino alle semifinali della manifestazione. Le sfide contro i portoghesi del Lisbona erano originariamente previste per il 19 marzo (all’Allianz Cloud) e il 16 marzo (in Portogallo). Nell’altra semifinale si sarebbero dovuti affrontare il Rennes, club francese, e i turchi dell’Ankara.

Powervolley Milano, niente Challenge Cup 

L’annuncio è stato dato dalla Cev con una nota ufficiale. “Il Consiglio di amministrazione ha deciso di annullare il resto delle Coppe europee 2020, tra cui le Volley Super Finals della CEV Champions League in programma il 16 maggio a Berlino, dopo lo scoppio della pandemia di coronavirus. Indipendentemente dal fatto di non essere in grado di finalizzare la stagione delle Coppe europee, il Consiglio ha deciso di assegnare più dell’80% del montepremi previsto alle squadre attraverso le tre Coppe. Inoltre, il Board CEV si è già impegnato a mantenere il montepremi per l’edizione 2020/2021 delle Coppe Europee e ha approvato il supporto aggiuntivo per i club per la prossima stagione”. 

Il blocco della pallavolo europea è per tutti 

Nel tentativo di affrontare le sfide poste dalla pandemia di coronavirus e rivitalizzare il volleyball, il Consiglio di amministrazione della CEV ha approvato un “Piano Marshall” senza precedenti. Questo piano comprende una serie di misure che rappresentano investimenti e sgravi per circa 11,5 milioni di euro a beneficio delle parti interessate. Il board del movimento europeo della pallavolo ha sancito l’annullamento anche delle qualificazioni EuroVolley 2021 e dei quattro campionati di gruppi di età (U17 e U19 femminile, U18 e U20 maschile). Per quanto riguarda il Beach volley, invece, si legge. “CEV collaborerà con gli organizzatori degli eventi del World Tour in programma per l’estate 2020 e ha definito un termine di preavviso di un mese per l’eventuale annullamento di tali tornei”.

News Reporter
Calabrese di nascita e milanese d'adozione, giornalista dal lontano 2001. Specializzato in ambito sportivo e appassionato del mondo dei videogiochi. Adora Kakà, innamorato da sempre di Van Basten, tanti anni divisi tra aule universitarie e campi di calcio l'hanno portato, alla fine, ad intraprendere il lavoro più bello del mondo. Quello del giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi