Olimpia Milano, Sergio Rodriguez: “In Italia mi trovo bene”
Ti piace questo articolo? Condividilo!

Sergio Rodriguez teme seriamente che dopo la serie A anche l’Eurolega venga sospesa definitivamente. Il playmaker dell’Olimpia Milano, già leader al suo primo anno (purtroppo a metà) nel glorioso club meneghino, ha detto la sua in un’intervista concessa ai microfoni di Dazn Spagna.

Le parole di Sergio Rodriguez

“Sono un po’ pessimista al momento. Non credo proprio che l’Eurolega riprenderà. E’ tutto molto complicato, ci sono squadre che arrivano da diversi paesi al di fuori dell’Unione Europea, una grande percentuale di giocatori americani che non sono più in Europa e che aspettano di vedere come tutto può risolvere negli Usa. Non credo che ci sarà tempo per terminare la stagione”.

Futuro all’Olimpia Milano

Rodriguez ha poi fatto un bilancio di questo suo primo anno in Italia, sotto la guida di Ettore Messina. L’intenzione, a 33 anni, sembra quella di non voler cambiare aria, per vincere lo scudetto la prossima stagione. “Stiamo bene ora ad Alicante, dove sto trascorrendo questo periodo di quarantena con la famiglia. C’è preoccupazione ma almeno sto passando molto tempo con i miei cari. Ci troviamo molto bene a Milano. Non so ancora quanti anni di carriera ho davanti ma sono sicuro che me li godrò al massimo”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi