Powervolley Milano, Piazza: “Insieme per la pallavolo del futuro”

Il coach della Powervolley Milano Roberto Piazza, mai banale nelle sue interviste, è tornato a parlare nella nuova puntata di Volley Zap. Si tratta della rubrica di Andrea Brogioni, promossa da Legavolley su Eleven Sport.

Le parole di Roberto Piazza

“Questo periodo di quarantena lo passo coltivando i miei hobby: mi piace cucinare. Il piatto che preferisco fare è la carbonara, ma mi piace anche suonare la chitarra e leggere libri, oltre a guardare ed appassionarmi a serie tv”.

Il volley e il Coronavirus

“Dobbiamo essere bravi ad unirci: dovremo giocare tutti insieme quella che io chiamo la partita definitiva, che ci porterà ad un nuovo modo di credere nella pallavolo. In questo momento non ci sono squadre, ma c’è un team che deve lavorare di comune accordo per sviluppare la pallavolo del futuro”.

Non solo Powervolley Milano

“Sicuramente non posso mai dimenticare la finale di Champions League con Cuneo persa al tie break contro Novosibirsk: è una partita che ancora non mi è andata giù. Per quanto riguarda la stagione, non posso non pensare a questa con Milano. È iniziata con difficoltà acuite dagli infortuni di Piano e Aletti, ma è venuta fuori una chimica di squadra incredibile con i giocatori che sono sempre stati disponibili fino all’ultimo momento”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi