Campo Giuriati, riparte ristrutturazione di pista e spogliatoi

Fuori dal mitico Campo Giuriati potrebbe presto tornare il cartello di lavori in corso. Secondo quanto riportato in un articolo della Gazzetta dello Sport, a firma tra l’altro di un grande nome come Giorgio Rondelli, nello storico impianto di via Pascal si riprenderà la ristrutturazione.

Lavori al Campo Giuriati

I costi dei lavori saranno sostenuti dal Politecnico e riguarderanno prima di tutto il rifacimento della pista. Il manto usurato era sempre più fonte di problemi muscolari e tendinei per gli atleti. Senza dimenticare gli spogliatoi che per decenni sono rimasti senza riscaldamento e la vecchia tribuna. Poi sarà pronta anche una nuova palestra sul lato esterno del campo parallelo a via Celoria. Infine, anche il rifacimento del campo erboso, sostituito da un manto sintetico.

Fidal

C’è però un problema: il contrasto con la Fidal. L’eventuale rifacimento in sintetico del campo in erba impedirebbe le gare dei lanci. Si andrebbe così verso un’inevitabile non omologazione del campo per l’attività agonistica. Un’altra situazione negativa per l’atletica milanese, come ricorda la rosea nel suo articolo, con i problemi logistici del sovraffollato 25 Aprile, la non omologazione del Saini, la chiusura del Carraro e con la civica Arena ancora out per i lavori di ristrutturazione.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi