Opi Since 82, Cherchi: “Ci piacerebbe riprendere in estate”

Anche Alessandro Cherchi, organizzatore della Opi Since 82, così come tutto il mondo della boxe, sta facendo i conti con l’emergenza del Coronavirus. Il tanto atteso evento di Milano con Scardina è stato rinviato proprio quando tutto ha avuto inizio, coi primi contagi in Lombardia. Leggo ha intervistato proprio Alessandro Cherchi per fare il punto della situazione.

Le parole di Alessandro Cherchi

“Siamo completamente fermi a livello di organizzazione di eventi e in attesa di capire come e quando potremo allenarci dal 4 maggio in poi. Se ritorna il calcio, anche le altre federazioni sportive cominceranno a farsi sentire per poter riaprire. Noi, come federazione pugilistica, stiamo già ragionando per farci trovare pronti nel momento in cui dovesse sbloccarsi la situazione. Dipende molto da cosa deciderà il governo sul calcio”.

La ripresa della boxe

“Nella più ottimistica delle previsioni, noi della Opi Since 82 vorremmo tornare ad organizzare eventi a partire dall’estate ma al momento è difficile ipotizzare una data. Diciamo che ci piacerebbe anche continuare ad essere presenti a livello televisivo. È un mezzo che sta aiutando molto la diffusione della boxe al di fuori del giro di appassionati. La nostra fortuna è che noi non abbiamo un vero e proprio campionato come il calcio, la pallavolo o il basket. Possiamo decidere di organizzarci come meglio crediamo e questo è un vantaggio. Tuttavia, un pugile non si può allenare come un altro sportivo. Ha bisogno di più tempo per ritrovare la forma ed essere pronto per un match. Non è come un calciatore che in tre settimane può essere pronto”.

Daniele Scardina

“Lui si sta allenando a casa di Diletta Leotta, in attesa di novità. Si sta concentrando sul mantenimento della forma fisica in questo momento. Sta con la soubrette più glamour d’Italia e si è fatto conoscere anche nel mondo patinato. Nei nostri eventi ci sono tanti pugili e tutti aiutano a far vendere biglietti ma, indubbiamente, Scardina attira anche utenti nuovi che magari non avevano mai seguito la boxe”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi