Cecilia Zandalasini dal Geas al primo quintetto dell’Eurolega

Importante riconoscimento per Cecilia Zandalasini. La giocatrice classe ’96, ala lombarda nativa di Broni, prodotto del settore giovanile del Geas Sesto San Giovanni, è infatti stata inserita nell’All EuroLeagueWomen First Team, unica italiana tra Alina Iagupova, Alyssa Thomas, Emma Meesseman e Sandrine Gruda.

I numeri di Cecilia Zandalasini

Prima dello stop forzato per l’emergenza Coronavirus, Cecilia Zandalasini in maglia Fenerbahce stava disputando una stagione di Eurolega da 15.8 punti di media (oltre 50% da due, oltre 40% da tre), 3.1 rimbalzi e 1.5 assist.

Dichiarazioni

La Zandalasini ha parlato a Sky Sport del suo futuro prossimo, compreso il ritorno in America. “Proprio ieri ho visto e sentito le mie compagne e l’allenatrice delle Lynx in una video-conference call. Di certo non c’è ancora nulla, sappiamo che a breve non si torna in campo poi vedremo. Un’indicazione è quella di guardare se riparte o meno la NBA: difficile che riparta la WNBA se non dovessero ricominciare gli uomini. Al momento di più non sappiamo, ma sembra tutto complicato. Non vedo l’ora di tornare a vivere l’esperienza USA: lì c’è una competizione fortissima, che mi ha migliorato sia mentalmente che tecnicamente. Il livello che ho raggiunto ora è un mix che racchiude tutte le mie esperienze, quella italiana e poi quella turca qui in Europa ma anche quella americana, dove il livello è il più alto in assoluto. In WNBA va tutto molto veloce: si gioca tantissimo, giorno dopo giorno: ho dovuto imparare ad adattarmi in fretta”.

News Reporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa i cookie. Continuando a visitare queste pagine accetti la nostra Cookie Policy. Leggi di più

Questo sito abilita l'utilizzo dei cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se vuoi saperne di più sull’utilizzo dei cookie nel sito e leggere come disabilitarne l’uso, leggi la nostra informativa estesa sull’uso dei cookie.

Chiudi